Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sarà un week end di sole e forti escursioni termiche

Ormai lo sappiamo: dalla seconda parte di settimana e per buona parte della prossima le sorti meteo del Mediterraneo ed Europa centro settentrionale saranno governate da un’immensa struttura anticiclonica. Le nubi che ora impegnano il Mediterraneo occidentale e la nostra isola svaniranno a partire da giovedì quando torneranno il sole, la calma dei venti e la stabilità. E’ interessante notare che, in virtù delle particolari caratteristiche termoigrometriche della massa d’aria in arrivo (non umida e quindi favorevole alla dispersione di calore nelle ore notturne tramite radiazione infrarossa), il prossimo week end sarà caratterizzato da forti escursioni termiche (in netta contrapposizione all’andamento termico di questo inizio settimana): mentre la notte e al primo mattino le temperature, specialmente nelle vallate e pianure interne, scenderanno fin sotto i 10°C, nelle ore più calde del giorno, specialmente nella Sardegna centro meridionale, i termometri arriveranno con facilità a 24°C.

Untitled 1

Previous La prossima notte farà ancora più caldo
Next Splendidi tramonti regalati dalle web cam meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Nuovo peggioramento meteo nel week end, vediamo dove

Arrivano ulteriori conferme dalle corse modellistiche previsionali odierne riguardo il peggioramento meteo atteso a partire dal prossimo week end. La giornata di domani sarà dunque da considerarsi di transizione verso

Previsioni

Come sarà la prossima estate?

Introduciamo oggi il concetto di “previsione stagionale”, una tendenza a lunghissimo termine che, nel corso degli ultimi anni col progredire delle performance modellistiche, sta facendo importanti passi da gigante per

Meteo Weekend

Non solo caldo nel week end

L’ultimo week end di estate meteorologica non sarà caratterizzato solo dal gran caldo sub tropicale indotto dall’ennesima rimonta anticiclonica africana (per vedere il dettaglio delle temperature attese, ecco il LINK)