Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Imminente forte peggioramento sul nord dell’isola

Un esteso e ben organizzato fronte di rovesci e temporali, annesso al minimo di bassa pressione in ingresso sulle coste sud occidentali sarde, impegna al momento il centro Sardegna con precipitazioni diffuse, più intense sui settori meridionali del Golfo di Orosei, ma si dirigerà nelle prossime ore verso nord investendo il Sassarese, la Baronia e la Gallura. Su queste due ultime sub regioni ci attendiamo i fenomeni più intensi che potrebbero aggravare ulteriormente la già difficile situazione che si registra dalla mattina ad Olbia per l’esondazione di alcuni torrenti cittadini. In questi istanti sono già in atto forti scrosci di pioggia nell’hinterland di Siniscola e a nord di Olbia. Per quanto riguarda il sud Sardegna, dominano le raffiche di libeccio e scirocco che accompagnano rovesci intermittenti, più incisivi sul Sulcis Iglesiente.

Untitled 5

Previous L'occhio del ciclone sta entrando in Sardegna
Next Torpè, scoperchiata la strada per far defluire le acque

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Battaglia in atto tra Alta delle Azzorre e il Vortice Scandinavo

Detto del miglioramento, evidente, che ha coinvolto la nostra regione già da alcuni giorni ecco che l’ultimo scatto satellitare del MeteoSat ci dà modo di apprezzare la configurazione barica europea.

News

Neve sin sui 500-600 metri

L’instabilità che si è scatenata nel corso delle ore notturne ha causato, come previsto, rovesci nevosi a quote collinari. Nevica a tratti sin sui 500-600 metri di quota, tant’è che

Analisi Meteosat

Meteo in miglioramento, ma si affacciano perturbazioni atlantiche

Il Ciclone mediterraneo – divenuto tale a ridosso della nostra regione –  che ha colpito, pesantemente, l’Italia centro meridionale si è allontanato. Il quadro meteorologico ne ha tratto giovamento, mostrandosi