Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Elevato rischio eventi estremi nelle prime ore di giovedì

Ci siamo. Una forte ondata di maltempo sta per abbattersi in Sardegna a causa di una bassa pressione in procinto di approfondirsi ad ovest dell’isola. Perturbazione che sarà causa già dalla giornata di domani dei primi nubifragi  ma che raggiungerà l’apice nella notte tra mercoledì e giovedì ore centrali allorquando potranno prendere vita temporali dalle caratteristiche autorigeneranti e stazionari per ore. Vi mostriamo la “visione” elaborata dal nostro modello ad altissima risoluzione e che riporta le precipitazioni attese in 12 ore dalle 00 di giovedì. Appare evidente un maggiore interessamento della Sardegna orientale, specialmente dall’Ogliastra in su con accumuli che potranno raggiungere i 150mm tra Baronia e Gallura, aree in cui al momento esiste un elevato rischio eventi alluvionali.

pcp12h_60

Ma passiamo al modello matematico di previsione elaborato dal Centro di Calcolo del Meteo Giornale, aggiornato alle ore 12 di oggi e quindi più recente. Nell’ultima emissione, oltre a confermarsi i forti fenomeni sulla Sardegna orientale, si evince un maggiore coinvolgimento della Sardegna meridionale dove saranno possibili (Capoterrese) fenomeni di forte intensità.

Vi rimandiamo agli aggiornamenti di domani mattina.

pcp24h_46 (1)

Previous Mercoledì 30 saranno possibili i primi nubifragi
Next Rovesci in atto, ecco dove i più forti

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Risveglio molto freddo fino alle porte di Cagliari

Temperature minime di nuovo crollate nel corso della scorsa notte per merito della progressiva evoluzione del minimo depressionario verso lo Ionio e conseguente risucchio di aria fredda da maestrale. Si

News

Siccità e crisi idrica, peggio solo nel 2003: ecco i dati

Ieri vi aggiornammo sulle prime restrizioni idriche in 15 comuni dell’isola. Oggi torniamo sull’argomento perché c’è da ragionare su alcuni dati – allarmanti – e proiettarci al prossimo periodo anticiclonico

News

Scoppiano nuovi temporali – Tutti i fulmini in diretta

Puntualmente stanno nascendo in queste ore le prime imponenti celle temporalesche nei settori interni e montuosi della Sardegna orientale. Si tratta di attività convettiva più circoscritta rispetto alla giornata di