Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Da mercoledì torna il maestrale

Come anticipato nell’editoriale al LINK, da domani il Mediterraneo diverrà sede di una nuovo approfondimento depressionario a causa dell’ulteriore richiamo di aria fredda dal Canada fino alle nostre latitudini. La traiettoria che seguirà la perturbazione, dal Golfo del Leone-Liguria fino al sud Italia in 24/36 ore, sarà tale da tenere ai margini della spirale perturbata ed instabile buona parte della nostra isola ma da incentivare, a partire dalla mattinata di mercoledì 19, un nuovo rinforzo della ventilazione di maestrale.

Come si può apprezzare dal nostro LAM ad altissima risoluzione riferito alle ore centrali di mercoledì, il maestrale soffierà generalmente moderato, con raffiche comprese tra 30 km/h- 40km/h, su buona parte del nostro territorio ad eccezione dei litorali della Baronia, golfo di Orosei, Ogliastra, Sarrabus e golfo degli Angeli dove, per motivi orografici, le correnti spireranno dal mare. Tuttavia attendiamo un estensione del maestrale dal pomeriggio/sera su tutti i nostri settori con rinforzi sul Cagliaritano e settori orientali.

Per maggiori dettagli vi richiamiamo all’aggiornamento di domani.

w2m_60

Previous Dal 2100 il caldo allontanerà i turisti dal Mediterraneo?
Next Martedì forti variazioni di temperatura

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Fronte freddo attraverserà l’isola mercoledì: temperature in ulteriore calo

Come annunciato 7 giorni fa nel seguente EDITORIALE, almeno sino a metà settimana la porta nord atlantica resterà aperta e la distensione dell’alta pressione delle Azzorre lungo i paralleli atlantici permetterà

Lungo termine

Ultime meteo: altro maltempo prossima settimana, poi novità verso Pasqua

EVOLUZIONE METEO DAL 24 AL 31 MARZO Weekend delle Palme e avvio della prossima settimana nel segno del primo vero assaggio di caldo primaverile. L’anticiclone africano porterà infatti correnti di

Breve termine

Stanno arrivando giornate “roventi”: possibili picchi termici oltre 40°C

Stiamo avendo a che fare con l’Anticiclone africano e le temperature, in questi ultimi giorni, hanno già raggiunto livello elevati. Si sta un po’ meglio al mare, dove le brezze