Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Afa opprimente e indice di calore fino a 45°C

La perturbazione iberica, oltre ad inviare masse d’aria calda sulla nostra isola, mette in moto una notevole quantità di umidità verso i nostri tratti costieri dove la sensazione di disagio è notevole per via delle impressionanti temperature percepite o “indice di calore” e dell’assenza di ventilazione al suolo. Riportiamo i casi maggiormente emblematici:

Capo Carbonara 32°C effettivi + 72% umidità relativa = 45°C percepiti

Quirra 31°C effettivi + 82% umidità relativa = 45°C percepiti

Arbatax 32°C effettivi + 70% umidità relativa = 45°C percepiti

Porto Torres 30°C effettivi + 86°C umidità relativa = 45°C percepiti

Pula 30°C effettivi + 81% umidità relativa = 43°C percepiti

Cagliari 30°C effettivi + 79% umidità relativa = 43°C percepiti

Orosei 30°C effettivi + 75% umidità relativa = 42°C percepiti

Capoterra Torre degli Ulivi 29°C effettivi + 81% umidità relativa = 41°C percepiti

Torre dei Corsari 29°C effettivi + 85% umidità relativa = 41°C percepiti

get_webcam

Marina di Villasimius in diretta, dove si registrano le temperature percepite più alte dell’isola

Previous Sulla soglia dei 40°C
Next Temporali attorno alla Sardegna, perchè?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Temporali in diretta sul Mare di Sardegna

Una debole linea di instabilità, annessa ad un relativo minimo depressionario scavatosi nell’area balearica, è situata in questi istanti sul mare di Sardegna e apparentemente ad un occhio inesperto sembra

Analisi Meteosat

37°C in pieno centro a Cagliari

Iniziano a farsi sentire, specialmente sui settori meridionali dell’isola, le propaggini settentrionali della bolla di calore in risalita dal nord Africa per l’azione di una bassa pressione iberica. Alla quota

News

Apice dell’ondata di caldo: oggi sino a 38°C

Da alcuni giorni siamo nuovamente alle prese col “temibile” Anticiclone Africano. Dopo alcuni giorni di temperature assolutamente godibili, i termometri hanno ripreso a salire vertiginosamente e nel fine settimana abbiamo