Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Mercoledì massima intensità dei temporali

Nella giornata di domani i contrasti termici tra le masse d’aria fresca e secca in quota ed il catino caldo umido stagnante al suolo raggiungeranno la loro massima intensità esacerbando ulteriormente l’instabilità pomeridiana. Rispetto ad OGGI, nelle prossime 24 ore registreremo delle importanti variazioni termodinamiche: anzitutto interverrà alla quota di 200 hPa (circa 10km) il getto sub tropicale, forte corrente che determinerà la perdita laterale di massa d’aria (divergenza in quota) con conseguente richiamo/risucchio di aria dai bassi strati troposferici per colmare il deficit (convergenza al suolo) e maggior intensità e durata delle celle temporalesche ed in secondo luogo i venti alla quota di 500 hPa (5500 metri) si disporranno da maestrale per cui le potenziali celle temporalesche si muoveranno verso est e sud.

Come si evince dal nostro LAM, i temporali saranno particolarmente diffusi ed intensi nelle zone interne isolane, specialmente tra Monte Acuto, Marghine, Goceano, Barbagia, Ogliastra, Trexenta, Sarrabus e Capoterrese con possibili sconfinamento verso la costa orientale e Cagliaritano.

Vista l’estrema dinamicità attesa vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti di domani mattina.

pcp24h_48

Previous Quanta energia a disposizione per i temporali?
Next Domani temperature in calo di oltre 15°C nell'interno!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Possibili rovesci e temporali da mercoledì pomeriggio

Il transito del fronte freddo, atteso tra la tarda mattinata e la sera di domani e segnato in rosso nell’elaborazione grafica a corredo dell’articolo, muovendosi verso sud est sarà accompagnato, oltre

Meteo Weekend

Meteo week end tra rovesci, temporali e sprazzi di sole

Riprendendo il discorso cominciato nel primo pomeriggio con l’analisi del meteosat, la nuvolosità sul Mediterraneo e, localmente, sulla nostra isola è un aumento. Il flusso di aria fresca artica scandinava,

Previsioni

Quando finirà il caldo?

Come ben sappiamo l’anticiclone africano ci terrà compagnia almeno fino a tutta la prima metà della prossima settimana, alimentato dinamicamente dall’azione depressionaria del vortice islandese che entro il week end