Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Venerdì l’isola divisa in due dallo scirocco: ad ovest farà caldissimo!

Come abbiamo anticipato ieri, l’anticiclone delle Azzorre ci terrà compagnia ancora per le prossime 24 ore per poi lasciar campo libero all’ingresso del ben più caldo collega “africano” che apporterà un importante aumento termico, come analizzato in dettaglio nel LINK, specialmente sui settori occidentali dell’isola.

Oltre all’ingresso di masse d’aria più calde d’estrazione sahariana registreremo una disposizione dei venti dai quadranti sud orientali con rinforzi che, come si evince dal nostro LAM ad altissima risoluzione, raggiungeranno i 40 km/h sul Campidano, Sulcis Iglesiente e basso Oristanese.

wgust_60

 

Venti di scirocco che moduleranno fortemente la distribuzione dei valori massimi che risulteranno particolarmente alti, per via del contributo favonico (riscaldamento adiabatico durante l’attraversamento degli ostacoli orografici) nell’Iglesiente, alto Campidano, Oristanese, piana di Ottana e zone interne del Sassarese dove diffusamente i termometri arriveranno fino a 36°C/38°C! Segnaliamo il possibile raggiungimento dei 36°C persino lungo i tratti costieri dell’Iglesiente ed Oristanese, in virtù della ventilazione maggiormente accentuata. Oristano, Carbonia ed Iglesias saranno le città più calde di giornata con valori massimi superiori ai 36°C. Discorso diametralmente opposto sui settori orientali e meridionali dell’isola dove l’effetto mitigatore del mare verrà trasportato dai venti verso l’entroterra dove solo localmente e nelle vallate più protette si raggiungeranno i 33°C/34°C. Lungo le coste i valori saranno diffusamente compresi tra 28°C e 30°C, tuttavia accompagnati da elevati valori di umidità.
t2m_60

Previous Mediterraneo troppo caldo: saremo a rischio temporali estremi
Next Giovedì ultima giornata gradevole prima del gran caldo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Weekend, tornerà il gran caldo: forte rialzo delle temperature

Come si scrisse tempo addietro, la settimana in corso avrebbe proposto due step: il primo climaticamente gradevole causa gli strascichi instabili del weekend, il secondo decisamente più stabile e caldo.

Sotto la lente

Ci aspetta una settimana di grandi piogge

Il quadro meteorologico è mutato. Le perturbazioni atlantiche caratterizzeranno l’intera settimana, determinando maltempo a più riprese. Dopo l’allontanamento del Vortice Depressionario odierno, ci aspetta un altro consistente peggioramento. Da mercoledì

Sotto la lente

Nel weekend tornerà un po’ di caldo

L’ultima settimana, forse anche oltre, è stata caratterizzata da temperature ben al di sotto delle medie stagionali. Vi invitiamo a seguirci nel corso del pomeriggio perché vi proporremmo un approfondimento specifico