Sardegna, ultime proiezioni meteo: CALDO più cattivo! Quando finirà?

Verso un weekend 4-5 Giugno caldissimo, con temperature che supereranno i 40 gradi sulle pianure interne

L’anticiclone africano, ribattezzato come “Scipione” dalle TV e dai giornali, sta iniziando ad arroventare il meteo anche in Sardegna. La nostra regione sarà probabilmente la più colpita dalle masse d’aria in risalita dall’entroterra sub sahariano.

Verso giorni di grande caldo, ma per la prossima settimana arriva il refrigerio

Ci sono però al tempo stesso delle buone notizie sul fatto che il caldo non si protrarrà ad oltranza. Ad inizio settimana ci sarà un ridimensionamento della calura, per via dell’azione di venti di Maestrale che potrebbero trasportare aria via via più fresca nei giorni a seguire, riportando uno scenario più normale.

 

L’ondata di caldo, ribadiamo, è notevolissima per inizio Giugno, ma lo sarebbe anche nel pieno dell’Estate, con termiche alla quota di riferimento di 1500 metri di quota che saliranno fino a +26°C, oltre 10 gradi sopra i valori tipici del periodo.

 

Gli ultimi aggiornamenti hanno incattivito la portata dell’afflusso di correnti sahariane. Le temperature potrebbero toccare livelli eccezionali anche al suolo in alcune zone, battendo anche dei record storici per il periodo. Tra l’altro siamo dinanzi alla seconda ondata di caldo di un’Estate iniziata troppo presto.

 

Questo caldo così intenso ci preoccupa anche in merito al rischio dei primi incendi, che potrebbero proliferare sotto l’azione del clima secco e dei venti di Scirocco. La campagna antincendio sta appena muovendo i primi passi, ci si potrebbe trovare impreparati all’emergenza.

Temperature previste nel weekend

Le giornate più roventi saranno probabilmente sabato e domenica. Il 4 Giugno i picchi più alti si raggiungeranno su piane e vallate dei settori centro-occidentali dell’Isola. Vi elenchiamo le località dove sono stimati picchi sopra i 40 gradi:

 

Temperature massime per il giorno 4 giugno 2022

San Vero Milis 41.9°C

Tramatza 41.6°C

Zeddiani 41.5°C

Fordongianus, Zerfaliu 41.4°C

Bauladu, Milis 41.3°C

Narbolia, Ollastra, Solarussa 41.2°C

Siamaggiore, Villanova Truschedu 41.1°C

Simaxis 41°C

Allai, Siamanna 40.8°C

Siapiccia 40.7°C

Palmas Arborea 40.6°C

Oristano 40.3°C

Baratili San Pietro, Tadasuni, Villaurbana 40.2°C

Santa Giusta 40.1°C

 

Domenica 5 Giugno sarà un’altra giornata rovente e le zone dove si raggiungeranno i picchi termici maggiori saranno stavolta sul settore orientale e sul Basso Campidano. Queste le località più roventi, con picchi termici un po’ meno estremi rispetto al sabato, almeno sulla base delle attuali stime:

 

Temperature massime per il giorno 5 giugno 2022

Las Plassas 39.2°C

Segariu, Tuili, Villamar 39.1°C

Pabillonis, Pauli Arbarei, Turri 39°C

Barumini 38.9°C

Furtei, San Gavino Monreale, Ussaramanna 38.8°C

Baradili, Guamaggiore, Setzu 38.6°C

Guasila 38.5°C

Gesturi, Gonnostramatza, Ortacesus, Selegas 38.4°C

Vallermosa 38.3°C

Baressa, Gonnoscodina, Lunamatrona, Senorbì 38.2°C

Genuri, Gesico, Gonnosnò, Samassi, Sanluri, Suelli, Villanovafranca 38.1°C

Albagiara, Sardara, Serramanna, Siddi, Siliqua 38°C