Meteo: la Sardegna nella morsa dell’Anticiclone Africano. Sino a quando?

Ondata di calore in accentuazione, con picchi di oltre 35 gradi sulle aree interne. Refrigerio la prossima settimana

Sta iniziando un’ondata di calore che spingerà i termometri a livelli assurdi, con una fase meteo anomala che sarebbe lecito attendersi nel periodo più caldo dell’anno, tra luglio e inizio Agosto. Va detto che per la Sardegna simili ondate di calore non sono comunque una novità per il mese di Maggio.

Piena estate in Sardegna, con l’anticiclone africano in grande spolvero

Ci attende un weekend rovente, con l’aria calda di origine sub sahariana che raggiungerà l’Isola. Si tratta di un flusso africano di entità eccezionale per il periodo, che peraltro colpirà più direttamente l’area tra le Baleari, la Spagna e i Pirenei.

 

In Spagna il termometro schizzerà molto in alto, fino a superare localmente i 40 gradi. Anche nella nostra Sardegna sperimenteremo grande caldo, ma non a questi livelli. Le nostre stime indicano picchi di temperatura di 37-38 gradi, limitatamente alle piane e alle valli più interne.

Dal grande caldo al refrigerio la prossima settimana

La grande calura sarà parzialmente inibita dall’acqua del mare ancora freddo. Tutto sommato sulle località costiere, compreso il capoluogo Cagliari, il clima sarà sopportabile, anche se giorno dopo giorno aumenterà il disagio legato all’aumento dell’umidità.

 

Quanto durerà il caldo? Ci sono prospettive di un cambiamento severo subito dopo inizio settimana, con venti di Maestrale che potrebbero portare l’atteso refrigerio, facendo scendere la colonnina di mercurio di 10 gradi ed oltre. Sarebbe un ritorno alla normalità del periodo, o forse solo una tregua.

 

Questo caldo così precoce arriva abbastanza all’improvviso dopo una Primavera tutto sommato fresca, ma non particolarmente piovosa. All’inizio di Aprile la Sardegna aveva sperimentato un’ondata di freddo tardiva con la neve a bassa quota.

 

L’Estate 2022 si preannuncerebbe molto calda, in base alle elaborazioni dei Centri Meteo. Non è detto che vada così. Molti rievocano il 2003, ma in altre annate abbiamo avuto l’arrivo precoce del caldo fino a Maggio a cui poi non ha fatto seguito un’estate troppo rovente.