Ma dicembre, in Sardegna, è stato davvero caldo?

INVIA Foto e Video con WhatsApp +393496931258

Siamo giunti alla conclusione di un mese, quello di dicembre, che probabilmente per l’Europa passerà alla storia come il più caldo di sempre. Ma in Sardegna cos’è accaduto? Beh, proseguiamo le nostre analisi termiche avvalendoci come consuetudine della mappa americana su base dati NCEP nella quale sono rappresentate graficamente le anomalie termiche rispetto alla media trentennale di riferimento 1981-2010. L’interesse è rivolto alla nostra Isola, certo, ma permetteteci di farvi notare gli incredibili scostamenti registrati in tutto il Continente: si raggiungono punte di 7-8°c (dal 01 al 30 Dicembre) oltre le medie stagionali.

Ma torniamo alla nostra terra. Beh, forse sarete sorpresi nel scoprire che qui non ha fatto per niente caldo. Anzi, nelle zone occidentali dell’Isola – soprattutto nell’oristanese – ha fatto persino più fresco! Le anomalie positive riguardano principalmente i settori orientali e settentrionali, ma difficilmente si supera il mezzo grado di scostamento. Direte voi: ma com’è possibile? Beh, perché come sottolineato più volte in passato, le inversioni termiche hanno causato forti sbalzi termici giornalieri: mentre di giorno il clima era primaverile, di notte era decisamente invernale. La tendenza si sta invertendo parzialmente negli ultimi giorni, ma oramai i giochi sono fatti…

INVIA Foto e Video con WhatsApp +393496931258

Exit mobile version