2015 al termine: il meteo cenone e feste in piazza

INVIA Foto e Video con WhatsApp +393496931258

Le condizioni meteorologiche stanno mutando. Ve ne sarete certamente accorti ieri, perché una prima debole perturbazione transitava sulla nostra regione apportando un blando peggioramento. Si sono riviste le piogge, spesso deboli ma localmente a carattere di rovescio. Piogge che torneranno ben più corpose e persistenti nella prima settimana di gennaio, confermando quanto scritto tempo addietro.

Ma veniamo ad oggi. Vi sarete resi conto che prevalgono ampie schiarite, eccezion fatta per parziali annuvolamenti principalmente sulle coste. Ma se doveste osservare l’immagine satellitare notereste una perturbazione atlantica in procinto di bussare alle porte del Mediterraneo. Or bene, questa perturbazione causerà un aumento della nuvolosità specie nella seconda parte della giornata. Il nostro modello matematico ad alta risoluzione indica un incremento, sostanziale, della copertura un po’ ovunque. Non solo. Dà persino la possibilità di qualche blando piovasco nelle interne del Logudoro, dell’Ogliastra e del nuorese. Sotto l’aspetto termico dobbiamo dirvi che le massime caleranno un pochino, ciò nonostante si manterranno condizioni climatiche diurne gradevoli. Le punte più alte coinvolgeranno il Campidano: 16-17°C.

Ora vorrete sapere se vi sono novità circa il meteo della notte di Capodanno. La risposta è no. Rispetto a quanto scritto ieri (trovate la previsione dettagliata a questo LINK) non vi sono sostanziali cambiamenti. I cieli saranno spesso nuvolosi ma non pioverà. Toccherà coprirsi soprattutto nelle zone interne, laddove i termometri scenderanno facilmente sotto 10°C e dalla collina a salire ci si avvicinerà maggiormente allo zero. Nelle aree costiere, invece, avremo un po’ di freddo umido e se anche non si andrà sotto 10°C l’umidità non aiuterà a star bene. Perlomeno non pioverà.

INVIA Foto e Video con WhatsApp +393496931258

La previsione meteo per la giornata di oggi, l’ultima dell’anno, e per la notte di Capodanno.
Exit mobile version