Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ennesimo weekend di maltempo e tempesta di vento

Le condizioni meteo, dopo una brevissima tregua, stanno per cambiare nuovamente. Si prospetta un weekend veramente brutto, già a partire da stasera. La causa è riconducibile a una grossa depressione nord atlantica, collocata tra l’Islanda e le Isole Britanniche. Depressione che attiverà un flusso di correnti estremamente umide dai quadranti occidentali, destinate ad accelerare nelle prossime ore.

Stasera arriverà il primo impulso perturbato, che attraverserà l’Isola durante la notte portando con sé forti piogge specie sui settori ovest e nelle zone interne. Ma a fine peggioramento verranno coinvolte anche le zone orientali. Ci aspettiamo rovesci particolarmente violenti, che potranno assumere carattere di nubifragio. Il vento è destinato a intensificarsi, con raffiche piuttosto intense durante la prossima notte.

Sabato avremo una breve tregua, a metà giornata, scalzata da una seconda perturbazione in transito tra sabato sera e domenica notte. Sarà piuttosto rapida, ma potrà arrecare altre intense precipitazioni nei settori occidentali e nell’interno. I modelli matematici ad alta risoluzione lasciano intravedere accumuli tra 50 e 100 mm nelle aree più esposte alle correnti di Maestrale, trattasi di accumuli relativi alle 3 giornate descritte.

Attenzione a domenica, perché si ripresenterà il Maestrale tempestoso. Si prospettano raffiche superiori a 120 km/h, con punte che sui settori orientali potrebbero andare anche oltre. Pertanto raccomandiamo massima prudenza.

Previous Meteo in peggioramento, nel weekend pioggia e vento
Next Alta Pressione meno vivace, transita una blanda depressione

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Arriva il grande freddo da sabato, neve anche in collina. Meteo invernale

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 21 GENNAIO 2016 Freddo in arrivo e neve a bassa quota: l’inverno, dopo aver tanto latitato, proporrà la prima forte irruzione fredda artica,

Breve termine

Meteo anticiclonico anche nei prossimi giorni

C’è poco da dire, sulla nostra regione l’influenza dell’Alta Pressione si farà sentire per tutta la settimana. Alta Pressione che comincia a manifestare cenni di debolezza, difatti dei corpi nuvolosi