Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ciclogenesi mediterranea, evoluzione meteo molto complessa

In questi ultimi giorni si sta facendo un gran parlare dell’evoluzione meteo in atto. Aria fredda polare, in seno a un affondo depressionario nord atlantico, è piombata sul Mediterraneo occidentale innescando una ciclogenesi potenzialmente esplosiva. L’ingente gradiente termico – differenza di temperatura – tra l’aria fredda polare e le calde acque circostanti la nostra regione sta alimentando un vortice di bassa pressione in rapido approfondimento.

Vortice che in questo momento si trova collocato a ovest della Sardegna ma nelle prossime ore scivolerà verso sudest direzione Algeria. Tenete conto che l’aria fredda sta già penetrando sul nord Africa, laddove si è creata un’area di confluenza pericolosissima. Le prossime 24 ore proporranno lo sviluppo di un vero e proprio ciclone mediterraneo, ciclone che secondo taluni modelli matematici di previsione potrebbe diventare un vero e proprio “medicane” (un ciclone avente caratteristiche simili ai consimili tropicali).

La traiettoria di tale ciclone si rivelerà essenziale per le condizioni meteo della Sardegna. Dobbiamo dirvi, subito, che le mappe ad alta risoluzione vedono scenari contrastanti. Qualora il centro depressionario dovesse transitare più a est, puntando le regioni tirreniche, le piogge sarebbero probabilmente meno violente. Piogge che si concentrerebbero maggiormente sui settori orientali della Sardegna. Ma se dovesse transitare più a ovest, più vicino alla nostra regione, allora sì che potrebbero verificarsi piogge particolarmente violente ed anche in questo caso soprattutto lungo la fascia orientale.

Capite bene che sbilanciarsi, in questo momento, non è possibile. Vi invitiamo a seguire i vari bollettini della Protezione civile regionale così da avere aggiornamenti costanti su quelle che potrebbero essere le aree più a rischio.

Previous Meteo weekend: arriverà il freddo, neve in montagna
Next Ulteriore maltempo, tra venerdì e sabato sarà forte

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Arriva l’Alta Pressione: verso un Natale col sole

Non è la prima volta, non sarà neppure l’ultima. Statisticamente è più facile che il Natale scorra via col sole, piuttosto che con la neve. Diciamo che stiamo procedendo verso

Breve termine

Un buon Natale… col sole!

E’ l’ultimo aggiornamento previsionale prima del Natale e cogliamo l’occasione per augurarvi buone feste e ringraziarvi per l’attenzione e la fiducia che riponete nel nostro servizio. Sarà un Natale all’insegna

Breve termine

Forte peggioramento meteo nel weekend, piogge e neve. Nuova ondata maltempo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 10 MARZO 2016 Ci siamo lasciati alle spalle una violenta tempesta di maestrale che finalmente si attenua ed il meteo dei prossimi giorni