Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo weekend, Alta Pressione e tepore

Sarà un altro fine settimana, l’ennesimo verrebbe da dire, caratterizzato da meteo stabile e soleggiato. Il vento, protagonista assoluto delle ultime ore, continuerà a soffiare per tutta la giornata di oggi e anche per gran parte del sabato, pur con una graduale attenzione specie nelle prossime 24 ore.

Vento che verrà dai quadranti occidentali, portando con sé aria assai mite che farà schizzare le temperature su valori nettamente primaverili. Avremo aumenti localmente superiori a 10°C, pertanto si tornerà al di sopra delle medie stagionali un po’ in tutta l’Isola. Ovviamente non mancheranno punte di oltre 20°C, con picchi di 23-24°C in alcune località.

Avremo cieli sereni o poco nuvolosi, al più è atteso qualche annuvolamento per nubi di tipo basso lungo la fascia costiera occidentale. La giornata migliore sarà certamente quella domenicale, perché oltre al sole cesserà del tutto anche il vento e potremo parlare di una giornata tipica del mese di aprile più che di metà marzo.

A chi ci domanda quando potremo assistere a un cambiamento degno di tal nome rispondiamo che occorrerà pazientare ancora. La prossima settimana potrebbero intervenire masse d’aria instabile ma sugli effetti nella nostra regione c’è ancora estrema incertezza. Le piogge, le grandi piogge, per il momento ancora non si vedono.

Previous Rapido peggioramento meteo, poi tempesta di vento
Next Benefiche piogge, ma torna il meteo anticiclonico

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Clou del caldo, ci siamo: picchi di oltre 40°C. Poi crollo termico, possibili temporali

Come preannunciato i giorni scorsi, siamo entrati nel vivo dell’ondata di caldo. Dopo aver raggiunto i 40°C, tra oggi e martedì ecco che i termometri potrebbero raggiungere valori superiori. Le

Previsioni

Prossima settimana temperature fin quasi 20°C!

Le due ondate di maltempo dalle caratteristiche fredde e alimentate da aria artica marittima stanno volgendo al termine e ben presto, dopo residue raffiche di maestrale che si attarderanno sull’isola