Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Maestrale e giù le temperature. Sarà un weekend gradevole

Condizioni meteo che stanno cambiando, anzi sono già cambiate. I primi refoli di Maestrale sono arrivati ieri, nella seconda parte della giornata. Come accade in queste situazioni, abbiamo avuto uno spostamento del calore dai settori ovest e dall’interno in direzione della fascia orientale. Oggi però il quadro termico muterà ovunque, nel senso che le temperature caleranno dappertutto. Una diminuzione sostanziale, soprattutto verrà spazzata via l’umidità e l’afa diventerà un ricordo.

Il Maestrale durerà oggi, sabato si attenuerà già ma almeno avremo un quadro climatico che per tutto il weekend sarà decisamente piacevole. Niente caldo eccessivo, le massime difficilmente si avvicineranno a 35°C, niente afa e nelle ore serale e del primo mattino occorrerà anche coprirsi un po’ di più perché si percepirà il fresco.

A livello di nuvolosità non ci aspettiamo nulla di ché, nel senso che i cieli si manterranno sereni o poco nuvolosi ed ovviamente non si prevede alcun genere di precipitazione.

Previous Weekend di sole e con temperature gradevoli
Next Nuova ondata di caldo da metà settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Mercoledì 38°C alle porte di Cagliari e Olbia

Le propaggini più settentrionali della bolla rovente sahariana, pilotata verso il basso Mediterraneo da una perturbazione iberica, approderanno sulla nostra isola a partire dalle prossime ore notturne con effetti al suolo

Breve termine

Cenni di cambiamento meteo da ovest: piovaschi stasera e giovedì notte

L’Alta Pressione continua a garantire condizioni di tempo splendide su tutta la Sardegna. Prevale il sole, eccezion fatta per qualche annuvolamento mattutino o comunque durante le ore più fredde della

Breve termine

Via il maestrale: mercoledì il caldo si sposta a ovest!

L’anticiclone delle Azzorre ci terrà compagnia anche nella giornata di domani ma, per via dell’ingresso sempre più franco dei massimi di pressione da ovest, la ventilazione da maestrale cesserà definitivamente