Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Residui temporali nel pomeriggio, poi migliora

Le condizioni meteo del weekend sono state condizionate, pesantemente, dall’intrusione d’aria fresca in quota. Scenari che avevamo ipotizzato sul finire della scorsa settimana e che puntualmente si sono verificati, con instabilità che ha preso il sopravvento e che soprattutto domenica ha causato non pochi disagi. Colpite un po’ tutte le zone della Sardegna, tuttavia le precipitazioni più violente si sono abbattute sul cagliaritano (Capoluogo in primis) e nelle zone interne del centro nord (notevole la grandinata che si è abbattuta su Tempio).

Per la giornata odierna dovremo mettere in conto residui temporali pomeridiani, in particolare sui settori sudorientali ma con qualche sconfinamento in direzione del cagliaritano. Poi subentrerà un miglioramento, miglioramento che si avvarrà del robusto anticiclone presente sulla Penisola Iberica e che pian piano inizierà ad avanzare verso est.

Avanzamento che inizialmente sarà ancora ostacolato dalla presenza di una circolazione d’aria fresca dai quadranti orientali, che difatti manterrà le temperature sui livelli attuali o al più con qualche grado in più grazie all’abbondante soleggiamento. Ma non aspettiamoci clima tipicamente estivo, almeno sino a giovedì. Da venerdì in poi le cose potrebbero cambiare, con un più convincente consolidamento dell’Alta Pressione che potrebbe dar luogo alla prima vera ondata di caldo dell’Estate. Ma ne riparleremo.

Previous Meteo weekend, rinfresca per venti da est
Next Meteo che migliora, ma fa fresco

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Migliora domenica, ma non durerà: da lunedì varie ondate di maltempo

Detto che i primi rovesci stanno raggiungendo le coste occidentali e che anche oggi avremo delle piogge (non escludiamo temporali sui litorali di ponente), nelle prossime 24 ore ci sarà

Breve termine

Meteo weekend: irruzione fredda

Stiamo per vivere un episodio meteo inusuale. Inusuale per il periodo, soprattutto sotto il profilo delle temperature. Arriverà un’irruzione artica che farà letteralmente crollare le temperature. Irruzione che entrerà nel

Breve termine

Nuovo picco del caldo dal weekend. Meteo ancora con l’anticiclone africano

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 21 APRILE 2016 L’anticiclone africano tornerà di nuovo più forte sul finire della settimana e si manterrà assoluto padrone della scena per svariati