Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Estate, ma senza eccessi di caldo e con temporali

Le condizioni meteo sono stabili, soleggiate e fa caldo. Non è un caldo eccessivo, come detto ci aspettiamo temperature massime che difficilmente andranno oltre 32-33°C. L’elemento più importante è che l’umidità è bassa e quindi non stiamo parlando di caldo afoso. Tra l’altro abbiamo ancora dell’instabilità pomeridiana, instabilità che si manifesterà con più vigore tra mercoledì e giovedì.

Ci aspettiamo acquazzoni temporaleschi, localmente intensi, nelle zone interne e potrebbero risultare abbastanza diffusi a ridosso dei principali comprensori montuosi. Non mancherà qualche sconfinamento verso le aree pianeggianti, come ad esempio nel sassarese piuttosto che nel nuorese, ma localmente sin sul Campidano. Difficilmente riusciranno a raggiungere le coste, anche se locali annuvolamenti saranno possibili.

Situazione che è destinata a stabilizzarsi maggiormente nel fine settimana, quando prevediamo cieli sereni o poco nuvolosi praticamente ovunque. Le poche nubi che riusciranno a prendere piede sui massicci montani non dovrebbero avere la forza per apportare ulteriori precipitazioni. A livello termico cambierà poco o nulla, farà caldo ma senza particolari eccessi.

Previous Meteo d'Estate, ma con qualche temporale pomeridiano
Next Attesi temporali pomeridiani, nel weekend temperature giù

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Anticiclone in rinforzo: bel tempo e temperature gradevoli

Le condizioni meteo sono orientate verso un periodo di stabilità atmosferica marcata. Un robusto Anticiclone delle Azzorre si è stabilito sul Mediterraneo determinando bel tempo. I cieli, un po’ di

Previsioni

Meteo peggiora nel fine settimana: piogge e temporali dopo il caldo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 22 GIUGNO 2016 E’ stato solo temporaneo l’aumento termico tra ieri e oggi, associato alla spinta dell’anticiclone africano con venti di scirocco. Il

Breve termine

Lunedì la giornata più calda; ecco perchè

La perturbazione balearica, responsabile del richiamo caldo sciroccale di domenica, evolverà nella giornata di lunedì in direzione del centro nord Italia, lisciando, come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, la