Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Peggioramento meteo giovedì

Come detto in apertura di settimana, ovvero lunedì, l’Alta Pressione sta registrando una contrazione. Contrazione che è sfociata, domenica, nello scontro tra masse d’aria di diversa estrazione e nei conseguenti temporali da contrasti termici. Ora abbiamo correnti mediamente occidentali, difatti le temperature sono scese portandosi verso valori un po’ più consoni alle medie stagionali.

Le correnti occidentali sono supportate da un’area ciclonica stazionante sull’Europa occidentale ed è proprio in quella direzione che dovremo guardare per capire quel che accadrà a partire da mercoledì. Confermiamo, o meglio, i modelli matematici di previsione confermano un peggioramento delle condizioni meteo. Mercoledì potrebbe esserci spazio per qualche piovasco o debole pioggia soprattutto nei settori occidentali dell’Isola, mentre altrove transiterà una nuvolosità variabile.

Giovedì, invece, la situazione potrebbe peggiorare con più convinzione giovedì allorquando correnti da sudovest potrebbero sospingere piogge e temporali ben più consistenti a partire dai settori sudoccidentali e in estensione su gran parte della Sardegna. C’è il rischio, carte alla mano, che localmente possano abbattersi dei nubifragi e delle grandinate. La situazione dovrebbe migliorare nel corso della serata, ma vi invitiamo a seguirci nei prossimi aggiornamenti perché saremo in grado di essere più precisi anche per quel che concerne le aree più a rischio fenomeni.

Miglioramento che dovrebbe prendere piede maggiormente a partire da venerdì e il weekend potrebbe garantirci bel tempo con caldo di nuovo in crescita grazie all’apporto dell’Alta Pressione africana.

Previous Meteo settimana, tra sole e nuovi temporali
Next Imminente peggioramento meteo, anche forte

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Martedì e mercoledì forti temporali nelle zone interne

Domani e mercoledì, l’afa opprimente stazionaria ormai da fine giugno sulla nostra isola, eccezion fatta per una breve parentesi di maestrale attorno al 10 luglio, verrà smorzata, almeno nelle zone

Breve termine

Meteo variabile ma a metà settimana un po’ di caldo

Le condizioni meteo risentono di quell’ampia area depressionaria che da giorni insiste nel cuore del Mediterraneo. Ma rispetto a quanto accadeva la scorsa settimana ultimamente c’è stata l’attesa variazione della

Breve termine

Sarà un weekend “rovente”

Ci apprestiamo ad affrontare l’ennesima ondata di caldo di quest’estate e l’ennesimo assalto dell’Anticiclone africano. Un connubio che, per il momento, è indissolubile e quelle poche incursioni atlantiche non hanno