Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ancora caldo, ma anche un po’ d’instabilità

Le condizioni meteo continueranno sulla falsa riga di questi ultimi giorni. Siamo in presenza di un promontorio anticiclonico del nord Africa, che come consuetudine invia masse d’aria calda verso la nostra regione. Le temperature sono salite rapidamente, attestandosi su valori superiori alle medie stagionali e se rammentate s’era parlato a suo tempo di probabili picchi di 34-35°C. Ci siamo arrivati.

Tuttavia la presenza di un’area depressionaria a ovest dell’Italia, tra la Penisola Iberica e il nord Africa, ha inserito sbuffi d’aria instabile con risalita di un sistema nuvoloso da sudovest verso nordest. La Sardegna è stata interessata non soltanto da nubi consistenti, è stata colpita anche da rovesci di pioggia temporaleschi che localmente sono anche risultati intensi (ieri nel tardo pomeriggio, ad esempio, tra nuorese, Baronia e Gallura).

Ora la situazione è nuovamente in miglioramento, nelle prossime 24 ore dovrebbero prevalere le schiarite o comunque nubi assolutamente sterili. Giovedì, invece, potrebbero riaffacciarsi nubi più consistenti con possibilità di qualche acquazzone o temporale pomeridiano nelle zone interne. Poi si potrebbe procedere verso un altro weekend di bel tempo, ma avremo modo di riparlarne.

Previous Alta Pressione subito sotto attacco: meteo incerto
Next Giovedì qualche piovasco, nel weekend caldo e Scirocco

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo sempre da piena estate, ma il maestrale porterà un po’ di refrigerio

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 2 LUGLIO 2016 Weekend caldissimo in Sardegna, con temperature ben sopra le medie stagionali ma ben lontane da picchi eccezionali: Cagliari ha raggiunto

Breve termine

Fase centrale di settimana col bel tempo. Poi tornerà la pioggia

Le condizioni meteo stanno migliorando. Persiste al momento un po’ di maestrale, ma rispetto a quanto accaduto ieri quando le raffiche raggiungevano intensità di burrasca o addirittura di uragano, l’intensità

Breve termine

Rapido peggioramento alle porte, poi tornerà il freddo

Osservando i modelli matematici di previsione possiamo dirvi che siamo prossimi a un cambiamento delle condizioni meteo. Un cambiamento importante, visto e considerato che andrà ad interessare l’intero continente europeo