Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Prima, vera ondata di caldo dell’Estate

La stagione estiva sta per cominciare, ricordiamo infatti che per convenzione meteorologica avrà inizio il 1° di Giugno. Comincerà probabilmente in compagnia dell’Alta Pressione africana, Alta Pressione che si sta consolidando proprio in queste ore e che darà luogo alla prima vera ondata di caldo dell’anno. Fece caldo anche durante il ponte del 25 aprile, lo ricorderete, ma stavolta si farà sul serio anche perché interverrà lo Scirocco.

Per sabato ci aspettiamo prevalenza di sole su tutta la nostra regione e le temperature massime continueranno a salire superando localmente quota 30°C. I picchi maggiori si registreranno nelle zone interne, specie sui settori occidentali. Per domenica, quando la circolazione sciroccale si farà più marcata, ci aspettiamo un aumento della nuvolosità stratiforme. Nubi medio alte, ma non escludiamo il passaggio di qualche nube un po’ più consistente tant’è che qualche modello di previsione vedrebbe la possibilità di isolati piovaschi sulle province settentrionali.

Va detto che il caldo diverrà anche più marcato, con punte prossime ai 35°C sulla parte nordoccidentale (Nurra e sassarese) per via della componente orografica dello Scirocco. Ma diciamo che non mancheranno frequenti sortite oltre i 30°C, anche nelle altre zone dell’Isola. Scenario che non dovrebbe mutare neppure a inizio della prossima settimana, poi per fine mese potrebbe subentrare qualche sbuffo d’aria instabile da ovest ma al momento è nient’altro che un’ipotesi e in quanto tale andrà suffragata da ulteriori conferme.

Previous Weekend di caldo estivo, con Scirocco e velature
Next Alta Pressione subito sotto attacco: meteo incerto

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Irrompe il Maestrale: via il caldo, crollo delle temperature

Come previsto da giorni, la quarta ondata di caldo dell’estate – per certi versi peggiore delle precedenti per via dell’afa – volge al capolinea. Il progressivo rinforzo del vento, in

Breve termine

Sardegna sotto le nubi temporalesche

L’aria fresca da est è subentrata con più vigore, peraltro sostenuta in quota da una piccola ansa ciclonica, e gli effetti non si fanno attendere. Fin dalle prime ore del

Breve termine

Bel tempo, ma nel finire di settimana c’è il rischio di un cambiamento meteo rilevante

Stamattina nella diretta su Facebook abbiamo anticipato della probabilità di un cambiamento meteo repentino per il finire di questa settimana, con l’avvento di temporali sulla Sardegna.