Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo instabile, avremo temporali pomeridiani

Dopo l’eccezionale maltempo dei giorni scorsi, come ben sappiamo causato da un ciclone mediterraneo, è iniziata la conta dei danni. Danni localmente ingentissimi per la troppo acqua caduta dal cielo e pensare alla siccità di un anno fa sembra quasi un paradosso. Siccità che quest’anno non dovrebbe rappresentare un problema, visto che i bacini di raccolta sono tutti o quasi alla massima capienza.

Ora, giustamente, in tanti ci state chiedendo cosa aspettarsi dai prossimi giorni. Anzitutto è in atto un miglioramento, è evidente. Miglioramento che sta prendendo piede grazie al tentativo di un consolidamento dell’Alta Pressione ma sarà un tentativo fallace. La ferita che si è scavata a seguito del ciclone richiamerà a sé nuovi disturbi. Arriveranno sbuffi d’aria fresca dai quadranti orientali, anzi, forse arriveranno dei veri e propri vortici instabili che innescheranno instabilità diurna. E instabilità diurna significa temporali pomeridiani.

Mappe alla mano la probabilità che si verifichino questo tipo di fenomeni sarà maggiore tra martedì e mercoledì, ma fin dalle prossime ore sarà possibile osservare svariati annuvolamenti cumuliformi a ridosso dei rilievi e più in generale nelle zone interne. Nubi che potrebbero sfociare in qualche acquazzone lungo le pendici meridionali del Gennargentu fin verso il Trexenta.

Martedì e mercoledì, come detto, ci aspettiamo temporali localmente di forte intensità. Temporali che dovrebbero manifestarsi maggiormente sulla fascia orientale, questo perché l’aria fresca verrà da quella direzione. I più vivaci dovrebbero prendere piede nelle zone interne, ma vi saranno frequenti sconfinamenti anche sulle coste. Domani saranno possibili episodi temporaleschi anche sul capoterrese e nell’hinterland del Capoluogo, mentre mercoledì tenderanno a concentrarsi tra Gallura, Baronia e nuorese.

Previous Sardegna provata da eccezionale maltempo. Non è finita
Next Piogge su est Sardegna, dal pomeriggio forti temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Caldo record mollerà la presa: prossima settimana temperature giù

Sta per concludersi una settimana che ricorderemo a lungo. Altissime temperature, portate da un possente Anticiclone africano, hanno tenuto sotto scacco la nostra regione. Come ben saprete sono caduti record

Breve termine

Arriva aria fredda da est e giovedì avremo un po’ d’instabilità

Dopo il Maestrale delle festività pasquali, che ha avuto risvolti diametralmente opposti in termini di temperature (rialzi su settori orientali e meridionali, diminuzioni su quelli occidentali), la situazione sta ulteriormente

Breve termine

Gennaio terminerà con l’Anticiclone. Possibilità di freddo nel weekend

Sta per terminare un mese, quello di gennaio, che d’invernale non ha offerto nulla. Lo ricorderemo per le diverse tempeste di vento, non certo per le piogge tanto meno per