Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Emergenza maltempo, non è ancora finita

La Sardegna è sotto la pioggia. Raramente a maggio è capitato di osservare piogge così intense e diffuse, praticamente ovunque. Gli accumuli crescono, superando localmente 150 mm, ma crescono anche i disagi a causa del rigonfiamento dei corsi d’acqua. Non sono mancati problemi alla circolazione, ad esempio sulla 131 dcn in prossimità di Ottana, così come non sono mancati allagamenti in vari centri abitati. Tutto finito? Neanche per idea.

Il Vortice Ciclonico formatosi sul nord Africa è risalito sul Tirreno e stazionerà a est della nostra regione. Qui perderà gradualmente forza, ma non potrà procedere verso levante perché ostacolato da un robusto Anticiclone. Ciò significa che la circolazione ciclonica porterà ulteriori piogge, stavolta anche a carattere temporalesco. La ventilazione tenderà a disporsi dai quadranti orientali e nordorientali, ciò vuol dire che le precipitazioni entreranno dal Tirreno e penalizzeranno maggiormente la fascia tirrenica. Ma avranno modo di espandersi anche in direzione ovest e sud. Insomma, fin dalle prossime ore ci aspettiamo una recrudescenza del maltempo.

L’instabilità andrà avanti almeno sino a sabato, pur con maggiori intervalli e con tendenza a variabilità. Le schiarite faticheranno ad affermarsi ma pian piano si faranno vedere a partire dai settori occidentali. Schiarite che si vedranno soprattutto domenica. Le temperature  sono calate e si manterranno sugli attuali livelli, quindi non consone al mese di maggio. Per intenderci, fa decisamente fresco.

Previous In atto severo maltempo, destinata a proseguire
Next Sardegna provata da eccezionale maltempo. Non è finita

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo come in estate, bolla africana al top. Refrigerio in vista, maestrale

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 2 GIUGNO 2016 Apice del caldo africano in Sardegna: già ieri le temperature hanno raggiunto isolatamente punte di 35 gradi ed oggi si

Breve termine

Mercoledì la giornata peggiore: dove pioverà?

La nostra isola sta per entrare nelle spire della seconda perturbazione del mese di settembre. Dalla giornata di domani nuove infiltrazioni di aria fresca scandinava scorreranno lungo il bordo orientale

Breve termine

Prospettive di forte maltempo a partire da domenica

Ottobre ha chiuso i battenti confermando un importante peggioramento sui settori orientali dell’Isola, dove pioveva con vigore al punto che alcune stazioni hanno sfiorato i 100 mm di accumulo. Stavolta