Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Altre piogge e più freddo, ma nel weekend forte rialzo termico

La primavera è la stagione della variabilità atmosferica per antonomasia. In particolare marzo, che come ben sappiamo gode della nomea di “pazzerello” perché capace di alternare scenari meteorologico diametralmente opposti. Ed è proprio quel che sta per accadere, ma non prima che altri due impulsi perturbati causino piogge e qualche temporale. Non solo, tra mercoledì e giovedì subentrerà aria un po’ più fredda nord atlantica che farà scendere le temperature e che potrebbe determinare – visto e considerato che sono confermate ulteriori precipitazioni – qualche nevicata già dai 1000 metri di quota.

Poi, tra venerdì e sabato, la situazione muterà drasticamente. Un promontorio d’Alta Pressione in risalita dal nord Africa coinvolgerà nel suo mitissimo abbraccio anche la nostra regione. Significa che oltre a un miglioramento – pur senza escludere qualche annuvolamento residuo – ci aspettiamo un’impennata termica che potrebbe regalarci valori da tarda primavera. Per intenderci, le massime potrebbero superare agevolmente quota 20°C e addirittura in alcune zone non escludiamo possano approssimarsi ai 25°C.

Ma come detto in apertura siamo in una stagione estremamente dinamica e difatti fin da domenica sera subentreranno nuovi cenni di cambiamento. Un cambiamento che verrà innescato dall’approssimarsi di altre perturbazioni nord atlantiche, consistenti, che potrebbero dar luogo a nuove fasi di maltempo e un sensibile abbassamento delle temperature.

Previous Meteo settimana: serie di perturbazioni, tanta pioggia
Next Tregua dal maltempo, con forte rialzo delle temperature

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo in peggioramento: piogge, temporali, neve sui monti

Dopo la recente sciroccata, che oltre all’impennata delle temperature – giunte su valori primaverili – ha causato un’invasione di polveri sahariane (non certo usuale a gennaio), stiamo già percependo un

Breve termine

In dettaglio le piogge previste

Nel corso del Buongiorno Sardegna abbiamo evidenziato il regime di variabile in un contesto di ventilazione occidentale a tratti sostenuta. Il tutto è ascrivibile, lo ricordiamo, ad un ampio Vortice di

Breve termine

Il caldo ci ha lasciato, ma sarà un bel Ferragosto

Il caldo record, dominatore indiscusso della prima decade di agosto, ci ha lasciato. Ieri i primi sbuffi di Maestrale e l’aria fresca – a contatto con le calde acque mediterranee