Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Aria gelida colpirà anche la Sardegna, ma dove nevicherà?

Stiamo per affrontare una fase meteorologica decisamente complessa, delicata. Una poderosa ondata di gelo, proveniente direttamente dalla Siberia, sta per irrompere sull’Europa e in Italia. Gelo che fin da domenica farà il suo ingresso sui settori settentrionali italiani, per poi diffondersi in direzione delle regioni centrali e della Sardegna. Qui da noi l’aria gelida dovrebbe subentrare nella notte di domenica su lunedì, ma in particolar modo tra le giornate di lunedì e martedì.

Venendo da nordest dovrebbe coinvolgere maggiormente Gallura, Baronia, nuorese, in misura inferiore sulle altre zone dell’Isola dove comunque farà freddo (anche molto freddo su gran parte del nord). L’incognita è rappresentata dalle precipitazioni, in quanto non dovrebbe formarsi un Vortice ciclonico ma visti i contrasti termici che andranno a crearsi tra il gelo e il Mediterraneo non possiamo escludere a priori l’innesco d’instabilità o comunque di qualche minimo ciclonico secondario. Le correnti da est potranno comunque apportare qualche nevicata proprio sulla Sardegna orientale e viste le temperature non escludiamo che possa nevicare addirittura sin sulle coste (tra Gallura, nuorese e Baronia).

Abbiamo parlato di evoluzione complessa perché i modelli matematici di previsione non stanno riuscendo ancora a inquadrare al meglio la situazione, nel senso che l’aria gelida potrebbe scappare via verso l’Atlantico già da mercoledì, risucchiata da un grosso Vortice Ciclonico che poi penetrerebbe dallo Stretto di Gibilterra innescando un richiamo Sciroccale consistente proprio a partire dalla Sardegna. E in tal modo si aprirebbero prospettive perturbate di un certo tipo, ma con piogge abbondanti anche a quote via via più alte. Questo lo scenario ipotizzato dai modelli, noi vi diciamo che occorrerà attendere ancora un po’ perché una massa d’aria gelida così imponente non passerà inosservata e potrebbe determinare variazioni previsionali anche in corso d’opera.

Previous Piccola tregua, ma è in arrivo aria gelida
Next Neve fin sulle coste, il gran freddo sulla Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo d’estate, caldo e afoso. Qualche isolato temporale di calore

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 7 LUGLIO 2016 L’anticiclone che domina sul Mediterraneo non è così forte da garantire piena stabilità. Ne abbiamo avuto la prova anche in

Breve termine

Sabato gran caldo e possibili primi temporali

Interessante configurazione sinottica attesa nella giornata di domani. Come si evince dall’elaborazione grafica su base ECMWF-GFS, la nostra isola si troverà ancora all’interno del flusso sub tropicale attivato dal motore

Breve termine

Maestrale rinfresca l’aria, da giovedì tornerà il gran caldo

Il cambiamento meteo è avvenuto ed è destinato a proseguire nell’arco dell’intera giornata. Ieri ha soffiato il Libeccio, con raffiche localmente burrascose sui settori centro settentrionali della Sardegna. Libeccio che