Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

La svolta meteo è iniziata: giù le temperature, altri temporali

Come preannunciato da giorni, con l’arrivo di settembre – e l’inizio dell’autunno meteorologico – le condizioni meteo climatiche avrebbero subito un importante cambiamento. Cambiamento innescato da una perturbazione atlantica, un primo assalto perturbato dal sapore autunnale e in grado di assicurare il ritorno delle piogge anche in Sardegna.

Abbiamo avuto un assaggio nella giornata di ieri, giovedì, con temporali localmente intensi che hanno coinvolto i settori centro settentrionali dell’Isola. Temporali nati a ridosso dei rilievi e nelle zone interne, ma che poi si sono propagati abbastanza facilmente verso le coste. Un esempio su tutti: la città di Olbia, dove la pioggia è caduta abbondante per gran parte del pomeriggio. A livello di accumuli segnaliamo picchi di oltre 40 mm, ad esempio in Ogliastra.

Ma cosa dobbiamo attenderci nei prossimi giorni? Anzitutto una diminuzione delle temperature, consistente. Tenete conto che tra sabato e lunedì perderemo 8-10°C in tante località della nostra regione. Poi si intensificherà il vento, che si orienterà da Maestrale. Non solo, potrebbero verificarsi ulteriori precipitazioni: nella tarda serata di oggi non sono da escludere dei fenomeni tra il cagliaritano e il Sarrabus-Gerrei, sabato e domenica tutto sommato saranno due giornate discrete mentre per lunedì potrebbe subentrare un nuovo peggioramento con temporali abbastanza diffusi.

Su entità e distribuzione dei fenomeni, lo ripetiamo, stiamo assistendo a cambiamenti in corso d’opera dettati dall’effettiva traiettoria d’ingresso della perturbazione. E in tal senso sarà importante aggiornarsi anche nei prossimi giorni.

Maltempo

Previous Importanti cambiamenti sul fronte piogge
Next Domenica con Maestrale, in arrivo altre piogge

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Prossima settimana tornerà il gran caldo

Va confermandosi sempre più l’anomalo blocco altopressorio della prossima settimana su gran parte del Mediterraneo, Europa centrale, orientale e settentrionale a causa dell’azione di un vortice depressionario sulla penisola iberica secondo

Breve termine

Anticiclone africano in gran forma: verso i 40°C nel weekend

Come già ampiamente dibattuto a suo tempo, quando si ha a che fare con un’Alta Pressione di questa natura gli spunti di discussione si riducono al lumicino. E’ da inizio

Breve termine

Domenica meteo in miglioramento e temperature gradevoli

Il vortice ciclonico mediterraneo, al momento centrato ad est della Sardegna dove si raggiunge una pressione di 999 hPa a circa 150 km da Capo Bellavista, si muove verso lentamente