Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Caldo africano fa sul serio: previste massime di 38-39°C. Poi temperature giù

Il respiro, rovente, dell’Anticiclone africano verrà percepito ancor di più tra oggi e venerdì. Ci attendono giornate caldissime, afose, con massime che localmente potrebbero sfiorare 40°C e livelli di umidità in ulteriore crescita. Il sole continuerà a splendere senza intoppi e le poche nubi riscontrabili in cieli saranno alte e sottili. Fa e farà caldo anche di notte. Le località più calde dell’isola, stante le ultime proiezioni termiche dei modelli, dovrebbero collocarsi principalmente in Campidano e nelle altre grandi piane della nostra regione (ad esempio Ottana e Chilivani). Non si scherzerà neppure all’interno, dove quota 35°C verrà raggiunta agevolmente.

I primi cenni di cambiamento arriveranno venerdì, allorquando venti di Maestrale spingeranno il caldo più forte verso l’est e il sud dell’Isola. Ma poi, a partire da sabato, le temperature inizieranno a calare. Un calo che dovrebbe avvertirsi maggiormente tra domenica e lunedì, allorquando affluirà aria relativamente più fresca dai quadranti orientali. Diciamo che si tornerà su valori più consoni al periodo e verrà spazzata via l’afa. Non ci aspettiamo alcun peggioramento, al più qualche sporadico annuvolamento ma al momento non sembrano sussistere le condizioni neppure per qualche sporadico episodio temporalesco.

Meteo d'Africa, attesi i picchi di caldo afoso.

Meteo d’Africa, attesi i picchi di caldo afoso.

Previous In arrivo le giornate più calde di questo inizio estate
Next Super caldo, picchi di 38-39°C prima del calo termico del weekend

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Lunedì possibili temporali di calore; vediamo dove

Per la giornata di domani, primo giorno di estate meteorologica, non ci attendiamo particolari variazioni nell’impianto sinottico europeo, caratterizzato ancora da un’estesa lacuna barica sul Mediterraneo, l’alta pressione delle Azzorre

Breve termine

Mercoledì temporali, giovedì ultimi acquazzoni

Questo lo scenario che sembra profilarsi nel brevissimo termine. Mentre si accrescono gli sbuffi d’aria instabile sul Mare di Sardegna, laddove osserviamo rovesci di pioggia in estensione verso est, da

Breve termine

Giugno: esordio d’estate all’insegna del caldo africano

Da giorni, lo sapete, la Sardegna rientra all’interno di un campo di pressioni alte e livellate con conseguente stabilità atmosferica e rialzo delle temperature. Un quadro meteo climatico prettamente estivo,