Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Severo peggioramento meteo nel weekend. Lunedì venti di tempesta

L’Alta Pressione che ha interessato la Sardegna sta per essere scalzata dal ritorno delle perturbazioni atlantiche. Già ora stiamo assistendo a un deciso aumento della nuvolosità associata a deboli piogge sparse. La ventilazione è in aumento, ma stavolta dai quadranti occidentali. E’ evidente un cambio circolatorio sostanziale: definitivamente archiviato il freddo di gennaio, le masse d’aria provenienti dall’Oceano sono più umide e miti. Quanto sta avvenendo in queste ore è da considerarsi un antipasto di quel che accadrà nelle giornate di domenica e lunedì, allorquando aria moderatamente fredda nord atlantica si getterà sui nostri mari innescando venti tempestosi di Maestrale e generando un profondo Vortice di Bassa Pressione tirrenico.

Ma andiamo con ordine. Come detto per oggi ci aspettiamo molte nubi su aree occidentali e interne esposte a ovest. Nuvole che apporteranno deboli precipitazioni sparse, in graduale attenuazione nelle prossime ore. Domani cambierà poco o nulla: nuvolosità sparsa, clima generalmente gradevole, un po’ di vento e blanda probabilità di pioggia.

Il vero cambiamento arriverà domenica, allorquando assisteremo a un deciso peggioramento a partire da ovest. Ci aspettiamo piogge, temporali e venti moderati o forti da ovest-sudovest. Sulle coste orientali avremo tempo variabile, con piovaschi intermittenti alternati a pause e a qualche scroscio più intenso. In serata graduale diminuzione delle temperature e della quota neve, che si attesterà verso i 1400 metri (in ulteriore calo nella notte successiva).

Chiudiamo dando cenno alla giornata di lunedì, soprattutto alla prima parte del giorno in quanto ci aspettiamo ancora maltempo e soprattutto una rapida accelerazione del vento di Maestrale che oltre a portare un ulteriore abbassamento termico (quota neve in calo a 800-1000 metri) raggiungerà picchi superiori a 100 km/h in varie zone dell’Isola. Una vera e propria tempesta di vento.

Meteo in sensibile peggioramento tra domenica e lunedì prossimo.

Meteo in sensibile peggioramento tra domenica e lunedì prossimo.

Previous Freddo Vortice di Bassa Pressione atteso per lunedì
Next Lunedì mattina vento di tempesta

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ultimi temporali prima di un temporaneo miglioramento

Condizioni meteo che restano instabili, condizioni meteo che in questo momento risentono non soltanto degli sbuffi d’aria fresca venuti da est ma anche di masse d’aria umida provenienti da ovest.

Breve termine

Meteo settimana: variabile, con tendenza a peggioramento nel weekend

L’Alta Pressione che ha garantito bel tempo, ma anche nebbie e gelate notturne, sta perdendo vigore. In realtà rimarrà sulla nostra regione, ma verrà attaccata da masse d’aria di diversa

Previsioni

Altre piogge: meteo weekend ancora instabile, freddo in lieve attenuazione

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 17 MARZO 2016 Sarà davvero lenta a rimarginarsi la ferita ciclonica che da giorni imperversa sul Mediterraneo e con effetti assai evidenti anche