Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Oggi piogge, poi migliora. Ma nel weekend nuova perturbazione

La Sardegna è ancora coinvolta dall’ampia circolazione depressionaria che, prima con un Vortice poi con un secondo, si formò oltre una settimana fa. L’aria fredda è tenace, non molla, e pur con un generale rialzo termico si resta su valori di temperatura prettamente invernali. Il parziale miglioramento delle ultime ore sta aiutando a smaltire la tantissima acqua derivante tanto dallo scioglimento della neve – vedi sciroccata – quanto dall’ingente quantità di pioggia del weekend.

Oggi ci aspettiamo un sussulto d’orgoglio dell’instabilità, specie al pomeriggio, allorquando avremo piogge abbastanza diffuse con anche la possibilità di locali acquazzoni più persistenti e intensi così come delle nevicate al di sopra dei 1200 metri. Le giornate di giovedì e venerdì, invece, ci presenteranno condizioni meteorologiche migliori e nonostante la variabilità residua la probabilità che le nubi vadano a dare precipitazioni calerà sensibilmente.

Dovrebbe trattarsi di una tregua, in quanto tra sabato e domenica una nuova perturbazione – con traiettoria nordovest/sudest – coinvolgerà parzialmente la nostra regione. Al momento non emergono rischi particolari, questo perché le piogge potrebbero essere irregolari e intermittenti. La probabilità, in seno alla ventilazione occidentale, dovrebbe risultare maggiore sui settori occidentali della Sardegna. La quota neve resterà ancorata attorno ai 1200 metri, ciò significa che a livello termico non prevediamo particolari cambiamenti.

Oggi ancora qualche pioggia, domani migliora.

Oggi ancora qualche pioggia, domani migliora.

Previous Inizio febbraio, cambio di trend: potrebbe tornare le perturbazioni atlantiche
Next Iniziamo a ragionare su come potrebbe essere febbraio

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Scirocco porterà altre piogge su Sardegna orientale. Mite a ovest

Il quadro meteo climatico ha subito importanti cambiamenti. Il miglioramento del weekend, che lasciava alle spalle due intense perturbazioni, è coinciso con un timido rinforzo dell’Alta Pressione e un rialzo

Breve termine

Primo assaggio d’estate: arriva il caldo, ma con poco sole

Il Maestrale sta allentando la presa, pur con qualche strascico nel corso della giornata odierna. Maestrale che ha determinato un calo delle temperature, non esagerato è vero, ma percepibile. Soprattutto

Breve termine

Rapido peggioramento giovedì, con piogge poi freddo

Gennaio chiuderà i battenti all’insegna dell’Alta Pressione. Un’Alta Pressione che ha caratterizzato gran parte del mese, dirottando le perturbazioni lontano dalla nostra regione. Ciò, chiaramente, ha avuto gravi ripercussioni sulla