Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ancora maltempo, con tanta neve sui monti

La Sardegna continua ad essere interessata dal Vortice di Bassa Pressione formatosi sul Tirreno e alimentato da aria molto fredda venuta dal Circolo Polare Artico. L’ondata di maltempo ha portato, come da previsione, copiose nevicate a bassissima quota. Nevicate che proseguono anche in queste prime ore del mattino, spingendosi localmente attorno ai 500 metri d’altitudine. Si andrà avanti così per gran parte della giornata, specie sui settori orientali: Gallura, Baronia, Barbagia. Qui pioverà e potrebbe nevicare oltre i 600-700 metri, ma in occasione di precipitazioni più intense non escludiamo fioccate anche a quote inferiori. Nel resto dell’Isola tempo variabile.

Anche la giornata di domani, giovedì, proporrà condizioni simili alle attuali e quindi precipitazioni residue sui settori orientali. La quota neve rimarrà posizionata attorno agli 800 metri. Venerdì dovrebbe migliorare, ma potrebbe trattarsi di una pausa. Il Vortice di Bassa Pressione potrebbe infatti tornare sui suoi passi e rinvigorirsi tra sabato e domenica. Sabato in particolare potrebbero verificarsi forti precipitazioni con risalita d’aria umida dal nord Africa, miscelata all’aria fredda preesistente. Ciò darebbe luogo a piogge particolarmente abbondanti nelle zone orientali, mentre oltre i 1200-1400 metri cadrebbe tanta tanta neve. Insomma, l’inverno continuerà ad interessarci.

meteo-sardegna

Previous Vortice Artico a pieno regime: ne avremo per tutto il giorno
Next Centri montani della Barbagia sepolti dalla neve

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo settimana da piena estate, sole prevalente. Caldo atteso in crescita

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 10 LUGLIO 2016 Il predominio dell’anticiclone risulta incontrastato. L’estate appare entrata nella sua fase di piena maturità, con caldo ormai costante, senza sbalzi

Breve termine

La tregua estiva sta per terminare: da domani nuovo peggioramento

Il mar Mediterraneo è momentaneamente terra di conquista poichè l’alta pressione delle Azzorre è sbilanciata con i suoi massimi di pressione sull’Europa occidentale e l’Atlantico centro orientale e non ci

Previsioni

Domani occasione per tardivi tuffi al mare?

Come annunciato da giorni, nel corso del week end la Sardegna entrerà nel flusso caldo umido sub tropicale messo in moto da una nascente attività depressionaria sulla penisola iberica. Le