Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ancora maltempo, con tanta neve sui monti

La Sardegna continua ad essere interessata dal Vortice di Bassa Pressione formatosi sul Tirreno e alimentato da aria molto fredda venuta dal Circolo Polare Artico. L’ondata di maltempo ha portato, come da previsione, copiose nevicate a bassissima quota. Nevicate che proseguono anche in queste prime ore del mattino, spingendosi localmente attorno ai 500 metri d’altitudine. Si andrà avanti così per gran parte della giornata, specie sui settori orientali: Gallura, Baronia, Barbagia. Qui pioverà e potrebbe nevicare oltre i 600-700 metri, ma in occasione di precipitazioni più intense non escludiamo fioccate anche a quote inferiori. Nel resto dell’Isola tempo variabile.

Anche la giornata di domani, giovedì, proporrà condizioni simili alle attuali e quindi precipitazioni residue sui settori orientali. La quota neve rimarrà posizionata attorno agli 800 metri. Venerdì dovrebbe migliorare, ma potrebbe trattarsi di una pausa. Il Vortice di Bassa Pressione potrebbe infatti tornare sui suoi passi e rinvigorirsi tra sabato e domenica. Sabato in particolare potrebbero verificarsi forti precipitazioni con risalita d’aria umida dal nord Africa, miscelata all’aria fredda preesistente. Ciò darebbe luogo a piogge particolarmente abbondanti nelle zone orientali, mentre oltre i 1200-1400 metri cadrebbe tanta tanta neve. Insomma, l’inverno continuerà ad interessarci.

meteo-sardegna

Previous Vortice Artico a pieno regime: ne avremo per tutto il giorno
Next Centri montani della Barbagia sepolti dalla neve

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo Sardegna: Ponte di Ferragosto iniziato con i temporali

Le previsioni meteo diffuse qualche giorno fa, avevano ragione, direi coraggiosamente, in quanto facciamo sempre attenzione a ponderare le parole, in rispetto degli operatori turistici ed in contemporanea di coloro

Breve termine

Da mercoledì torna il maestrale

Come anticipato nell’editoriale al LINK, da domani il Mediterraneo diverrà sede di una nuovo approfondimento depressionario a causa dell’ulteriore richiamo di aria fredda dal Canada fino alle nostre latitudini. La

Breve termine

Super caldo, ci siamo quasi: confermati oltre 40°C

Che altro dirvi se non che l’Anticiclone africano sta per pigiare sull’acceleratore? Attualmente il fulcro è collocato sulla Penisola Iberica, quindi sbilanciato un po’ a ovest rispetto alla Sardegna. Ed