Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Settimana decisamente instabile, con più freddo e prima neve in montagna

Il maltempo domenicale ha confermato in toto quelle che erano le previsioni dei giorni scorsi. Abbiamo avuto forti piogge, locali nubifragi, violenti temporali e tesi venti occidentali. La causa, lo sappiamo, è l’ampia ansa perturbata che sta investendo l’Europa occidentale e che si appresta a traslare sul Mediterraneo. L’aria fredda contenuta al suo interno raggiungerà anche la Sardegna e farà calare sensibilmente le temperature, oltre a supportare il transito di altri impulsi instabili. Che significa? Che farà freddo e che avremo precipitazioni a più riprese, anche se non persistenti e diffuse.

Martedì, ad esempio, avremo piogge sparse lungo la fascia occidentale e qualche pioggia qua e là anche sulle coste settentrionali. Da non escludere sporadici fenomeni nelle zone interne e spruzzate di neve sul Gennargentu (oltre 1400 metri). Da segnalare la possibilità di piogge più intense, anche temporalesche, in apertura di giornata lungo i settori meridionali (quindi anche sul Capoluogo e hinterland).

Mercoledì potrebbe subentrare un peggioramento più convinto: ci aspettiamo piogge più diffuse su fascia occidentale e zone interne esposte a ponente (causa maggiore esposizione ai venti prima di Maestrale poi di Ponente e Libeccio). Non mancherà occasione per dei temporali, mentre lo zero termico è atteso in rialzo oltre 2000 metri. Ciò vuol dire che le temperature saliranno di qualche grado. Probabilmente pioverà anche su Cagliari. La situazione dovrebbe migliorare in serata, miglioramento che potrebbe regalarci una giornata successiva discreta – comunque senza piogge.

Ma sarebbe una tregua, in quanto venerdì l’ennesimo impulso instabile da ovest riproporrebbe piogge sempre sui settori occidentali e aree interne esposte. Possibili piogge anche su Cagliari, specie zone a ovest della città. Sui settori di levante, invece, tempo sostanzialmente secco con sole intervallato da locali annuvolamenti (annessi a qualche debole pioggia intermittente). Sabato e domenica, infine, potrebbero continuare sulla falsa riga delle giornate precedenti. Maggiori annuvolamenti con piogge a ovest e zone interne, meglio lungo la fascia costiera orientale.

Il meteo settimanale nella nostra grafica targata Meteo Sardegna.

Il meteo settimanale nella nostra grafica targata Meteo Sardegna.

Previous Il video del temporale di Mogoro
Next Martedì variabile, mercoledì peggiora di nuovo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo in procinto di peggiorare, temporali domenica e ad inizio settimana

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 24 GIUGNO 2016 Sta per concretizzarsi un cambiamento meteo degno di nota, per l’approssimarsi di un impulso perturbato a carattere freddo in discesa

Breve termine

Temporali sulla Sardegna, l’Estate cambia volto, ma non finisce qui. Più avanti, altri temporali

Nel tardo pomeriggio di martedì sono giunti  i temporali in Sardegna, questi hanno interessato a macchia di leopardo varie località specie della Gallura, dove si sono avuti fenomeni meteo di

Breve termine

Arriva aria fredda da est e giovedì avremo un po’ d’instabilità

Dopo il Maestrale delle festività pasquali, che ha avuto risvolti diametralmente opposti in termini di temperature (rialzi su settori orientali e meridionali, diminuzioni su quelli occidentali), la situazione sta ulteriormente