Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo, maestrale fresco e crollo termico. Arriveranno persino delle piogge

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 20 LUGLIO 2016
Si fa finalmente sentire il ricambio d’aria dopo un lungo periodo dominato dal caldo persistente di matrice africana. Il maestrale ha già portato un calo termico mercoledì, sebbene con picchi residui di 35 gradi ed oltre sul cagliaritano. Il calo termico risulterà massiccio nella giornata odierna, tanto che in alcune zone si perderanno fino a 6/8 gradi e la colonnina di mercurio si porterà sotto le medie stagionali.

Continuerà a soffiare il maestrale e naturalmente il vento rappresenterà un fattore rischio di per gli incendi. Nella notte tra giovedì e venerdì avremo un peggioramento, per un nucleo instabile in discesa sul Tirreno e che sfiorerà la Sardegna. Giungeranno sporadiche precipitazioni di passaggio specie sul nord dell’Isola e parte dei versanti occidentali nella prima parte di venerdì.

Dopo il culmine della rinfrescata, già nel corso del weekend l’estate tornerà a carburare, anche se senza eccessi termici. Il caldo potrebbe tornare protagonista e fare decisamente sul serio durante la prossima settimana, quando si attende una nuova affermazione dell’anticiclone. Ora non resta che tornare a descrivere la situazione attuale e approfondire nel dettaglio il bollettino meteo fino al prossimo weekend.

GIOVEDI’ 14 LUGLIO
Prevalenti schiarite, con tendenza ad aumento delle nubi in serata, più consistenti sui settori nord. Qualche precipitazione giungerà in nottata
Temperature: in ulteriore netta flessione, anche di oltre 6/8 gradi. Valori un po’ ovunque inferiori ai 30 gradi, con punte di 28/29 gradi sulle coste orientali tra Ogliastra e Sarrabus.
Venti: moderati o forti di maestrale.
Mari: da molto mossi a localmente agitati.

VENERDI’ 15 LUGLIO
Nubi irregolari anche consistenti nella prima parte del giorno con associateprecipitazioni, più probabili e significative, anche a carattere di rovescio, in Gallura, sassarese, Goceano, Meilogu , oristanese e poi a sprazzi anche tra Ogliastra e Sarrabus Gerrei. Seguiranno ampie schiarite nel corso del pomeriggio sera.
Temperature: in lieve aumento limitatamente ai valori massimi, tranne che lungo la fascia costiera tirrenica. Clima gradevole.
Venti: settentrionali moderati con locali rinforzi, ma in attenuazione serale.
Mari: generalmente molto mossi o agitati, con tendenza ad attenuazione del moto ondoso.

sardegna-meteo-fresco-maestrale-piogge-rovesci-sole-weekend

SABATO 16 LUGLIO
I cieli torneranno sgombri da nubi e il sole riprenderà a splendere. Addensamenti nelle ore più calde sui rilievi centro-meridionali.
Temperature: stabili, o in lieve ulteriore rialzo nei valori diurni.
Venti: deboli o moderati settentrionali, con rinforzi sulla costa est. Temporanei regimi di brezza nelle ore più calde.
Mari: mossi o molto mossi.

DOMENICA 17 LUGLIO
Bella giornata di sole sull’intera regione.
Temperature: senza notevoli variazioni. Valori ancora prossimi alla norma.
Venti: deboli variabili, o a regime di brezza.
Mari: da mossi a poco mossi.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Il sole dominerà su tutta la Sardegna ed il caldo tornerà protagonista nei primi giorni della nuova settimana, con temperature che saliranno nuovamente torneranno al di sopra delle medie. Sembra che la nuova fase di caldo possa persistere a lungo.

Previous Estate KO, per pochi giorni. Tendenza meteo: nuova lunga ondata di caldo?
Next Maestrale, crollo temperature: il maltempo è alle porte

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Apice dell’ondata di caldo: ancora 40°C e oltre

E’ da giorni che si parla di caldo record. Non potrebbe essere altrimenti viste le temperature che stiamo registrando. La previsione, giorni or sono, suggeriva picchi di oltre 40°C e

Breve termine

Sardegna in preda al maltempo, super grandine ad Alghero

Come previsto da giorni le condizioni meteo sono peggiorate sensibilmente. Un peggioramento dettato dallo scivolamento di un’ampia struttura depressionaria sull’Europa occidentale, in successiva estensione nel Mediterraneo centro occidentale. Struttura supportata

Breve termine

Stop Maestrale, su le temperature con picchi primaverili

L’ennesima tempesta di Maestrale si sta placando. Le raffiche più intense, con picchi superiori a 100 km/h, sono state raggiunte a cavallo tra la sera di sabato e la giornata