Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo, caldo e afa in accentuazione. Ancora qualche disturbo d’instabilità

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 6 LUGLIO 2016
Nella notte appena trascorsa una massa d’aria instabile è transitata in Sardegna, apportando qualche temporale. In molti casi si è potuto ammirare lo spettacolo elettrico, ma localmente non sono mancate le precipitazioni. Ora scenari in miglioramento e le temperature saliranno ulteriormente, tranne che sulle coste orientali e sui settori meridionali a causa dei venti che proverranno dal mare.

Salirà in compenso anche l’umidità e pertanto il caldo si percepirà comunque più disagevole. Avremo ulteriori annuvolamenti in transito, ma non saranno causa di precipitazioni degne di nota. Qualche isolato acquazzone si limiterà alle zone interne. Nessuna variazione meteo importante è attesa fino a tutto il weekend e l’inizio della prossima settimana, con il predominio dell’anticiclone.

Ci attendiamo caldo moderato, senza eccessi eclatanti, ma che potrebbe perdurare per più giorni. Le temperaturecontinueranno a toccare punte di 35 gradi ed anche oltre su alcune zone pianeggianti e vallive interne. Non sarà caldo esagerato, in quanto non ci attendiamo assalti africani particolarmente incisivi. Ora vediamo il dettaglio del bollettino meteo.

GIOVEDI’ 30 GIUGNO
Nuvolosità irregolare, non del tutto escluso qualche sporadico debole piovasco con attività elettrica nelle prime ore del giorno sui settori centro-meridionali. Seguiranno ampie schiarite dal pomeriggio-sera.
Temperature: in aumento, farà di nuovo caldo con punte attorno ai 35 gradi su Campidano ed oristanese.
Venti: deboli, localmente moderati, da scirocco sul sud Sardegna. Altrove variabili o a regime di brezza.
Mari: generalmente mossi.

VENERDI’ 1° LUGLIO
Prevalenza di bel tempo, salvo addensamenti nuvolosi più consistenti sulle zone più meridionali e nel pomeriggio sull’entroterra montuoso. Non escludiamo isolati acquazzoni.
Temperature: in lieve flessione.
Venti: ancora in prevalenza da E/SE, ma nelle ore più calde soffieranno a regime di brezza.
Mari: da mossi a poco mossi.

sardegna-meteo-luglio-caldo-sole-acquazzoni

SABATO 2 LUGLIO
Giornata dal meteo in prevalenza assolato, salvo ulteriori annuvolamenti sul sud della Sardegna.
Temperature: in rialzo sui settori orientali e localmente meridionali, stabili o in lieve calo altrove.
Venti: variabili o a regime di brezza, tendenti a disporsi settentrionali sulle coste occidentali e settentrionali.
Mari: da poco mossi a localmente mossi.

DOMENICA 3 LUGLIO
Condizioni meteo decisamente soleggiate.
Temperature: caleranno sui versanti occidentali e zone interne montuose. Aumenti sulla fascia orientale e meridionale con punte termiche elevate localmente oltre i 35 gradi.
Venti: deboli o moderati di maestrale, con temporanei rinforzi
Mari: mossi. Fino localmente a molto mossi.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Poche variazioni meteo per l’inizio di settimana, poi potrebbe intervenire una rinfrescata più decisa per l’intrusione di correnti nord/occidentali.

Previous Si avvicinano temporali sulla Sardegna occidentale
Next Dopo i temporali della notte, cosa ci aspetta?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Meteo domenicale con piogge e temporali. Instabile anche in settimana

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 GIUGNO 2016 L’estate che proprio non ti aspetti! Fra due giorni saremo nel pieno della bella stagione con il solstizio d’estate, eppure

Previsioni

Prima torneranno le piogge, poi verrà il freddo

Sembra essere questo il percorso che intraprenderà il meteo da metà mese. I primi cenni di cambiamento, confermando quanto scritto ieri e ieri l’altro, dovrebbero intervenire attorno al 10 dicembre

Breve termine

Maltempo insisterà in settimana: meteo piovoso, poi freddo e neve sui monti

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 21 FEBBRAIO 2016 Dopo il lunghissimo periodo, siamo dinanzi ad una svolta. Le perturbazioni, sempre più intense, raggiungono la Sardegna. Il tutto sta