Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo ribaltone: maltempo e crollo termico alle porte, ma sarà temporaneo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 13 APRILE 2016
Scenario che va rapidamente cambiando ad opera prima di una perturbazione nord-africane, che non porterà però particolari conseguenze, e poi di un fronte in arrivo da nord che sarà accompagnato da aria più fredda che irromperà dalla Francia. Piogge più importanti sono quindi attese entro la sera di venerdì 8 aprile, momento nel quale si approfondirà una bassa pressione tra Mar Ligure ed Alto Tirreno.

Si andranno così a creare tutti gli ingredienti ideali per riportare precipitazioni anche temporalesche, specie sulle zone occidentali, ma soprattutto aria decisamente più fredda che porterà un abbassamento delle temperature anche d’oltre 10 gradi. Avremo inoltre venti molto forti, che contribuiranno ad accentuare non poco la percezione del raffreddamento.

Instabilità e fresco ce li ritroveremo anche negli ultimi giorni della settimana, ma con netto miglioramento a partire da domenica. Un nuovo ribaltone meteo ci aspetta fin dall’inizio della prossima settimana, quando l’anticiclone africano tornerà prepotentemente in azione. Le temperature risaliranno rapidamente e potremo registrare picchi anche superiori ai 30 gradi.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Giovedì 7 aprile insisterà nuvolaglia irregolare medio-alta, a tratti compatta, ma con poca probabilità di precipitazioni significative, salvo isolati piovaschi sui settori meridionali. Venti si disporranno settentrionali, con aria più fresca e lieve calo termico. Maestrale in generale rinforzo dalla sera.

Venerdì 8 deciso peggioramento per la nuova perturbazione dalla Francia. Rovesci anche temporaleschi saranno probabili sui settori occidentali in serata. Venti forti da nord/ovest. Temperature massime in ulteriore deciso calo.

sardegna-peggioramento-meteo-temporali-fresco-vento

Sabato 9 vivace instabilità, ancora piogge e rovesci più diffusi sulle aree occidentali e zone interne. Tendenza a miglioramento in serata. Temperature in ulteriore lieve flessione. Venti moderati o forti occidentali.

Domenica 10 si andrà verso un deciso miglioramento, la giornata proporrà schiarite sempre più ampie. Temperature in netta risalita nei valori massimi. Venti ancora occidentali, tendenti alla variabilità.

Lunedì 11 cieli poco nuvolosi, a tratti velati. Ulteriore generale impennata termica, specie sulle aree occidentali.

Tendenza meteo successiva: richiamo caldo africano in ulteriore accentuazione porterà ad un anticipo estivo in piena regola. Punte di temperatura oltre i 30 gradi sull’interno.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
L’afflusso di correnti africane potrebbe persistere a causa di un’ampia depressione che rimarrà centrata sulla Spagna. Non sono esclusi rapidi passaggi instabili. Temperature sopra la norma anche dopo metà mese.

Previous Confermato il crollo delle temperature
Next Nuova ondata di caldo fuori stagione, meteo anomalo: vediamo quanto durerà

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Primo peggioramento meteo di dicembre a partire da domenica

Attualmente siamo interessati da un campo di Alta Pressione che garantisce condizioni di bel tempo. Bel tempo vuol dire sereno e sereno significa tanto freddo notturno. Il freddo da inversione,

Breve termine

Arriva la neve, sin sulle coste

Ne parlano tutti: il vento gelido delle steppe siberiane, il Buran, è sbarcato in Italia e sta giungendo in Sardegna. Aria gelida, che farà letteralmente crollare le temperature. Il tracollo

Breve termine

Meteo settimana, tra sole e nuovi temporali

Le condizioni meteo, nelle ultime ore, hanno registrato un parziale cambiamento. L’aria calda del nord Africa, sostenuta da un promontorio anticiclonico africano, ha cozzato con sbuffi d’aria umida provenienti da