Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si scatena l’instabilità: temporali e neve avanzano verso l’interno

Il nucleo freddo, artico, piombato in Sardegna nel corso della notte sta producendo effetti evidenti. Nel sassarese, specie settori di nordovest tra coste e immediato entroterra, si sono scatenati temporali con grandine. Li vediamo nello spaccato satellitare indicati da un quadratino rosso contenente all’interno una piccola croce gialla. All’immagine satellitare abbiamo affiancato l’ultima scansione radar disponibile, dove in effetti si evincono precipitazioni localmente consistenti che oltre i 500-600 metri stanno assumendo carattere nevoso. Ora quel grosso nucleo precipitativo si sta spingendo verso l’interno, nel nuorese.

Radar-Meteosat-Sardegna

Previous Neve sin sui 500-600 metri
Next Neve Desulo e Ovodda: le prime foto

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Ghilarza la più calda con oltre 39°C

Sono stati pubblicati da pochi istanti i dati termici della rete di rilevamento ARPAS. Tra i valori di maggior rilievo, oltre a quelli presentati nel POMERIGGIO e facenti parte della

Cronaca

Le piogge di marzo: i dati più significativi

Visto che marzo volge al termine e che le prossime 24 ore proporranno condizioni di bel tempo, possiamo stilare un bilancio definitivo sulle piogge che hanno caratterizzato l’andamento mensile. Piogge

Cronaca

Carbonia la più calda: superati i 38°C!

Come da attese il pomeriggio odierno è stato, ed è tuttora, particolarmente arroventato sui settori occidentali e settentrionali isolani dove si sono replicati gli elevatissimi valori raggiunti circa 24 ore