Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nessuna pioggia nei prossimi 5-7 giorni

Tralasciando la giornata di oggi, che comunque non proporrà chissà che se non deboli piogge e frequenti piovaschi su settori di ponente, ci proiettiamo alla prossima settimana consci del fatto che per lenire la pesantissima siccità occorrerebbe un cambio di marcia stagionale sostanziale e definitivo. Ma purtroppo le cattive notizie non vengono mai da sole. Come avrete appreso dai primi approfondimenti del mattino, stiamo per assistere al ritorno dell’Alta Pressione. Alta Pressione che abbiamo definito “mangia inverno” perché finora non abbiamo visto niente di buono se non sole, clima mite, inquinamento e assenza di piogge.

Un quadro, quello appena descritto, che ci accompagnerà anche nei prossimi giorni. Probabilmente per circa una settimana, se non persino di più. Come si evince dalla rappresentazione grafica su base dati NCEP-GFS, le piogge rimarranno relegate a ridosso del Regno Unito. Fa impressione, davvero, osservare un’assenza pressoché totale di fenomeni su gran parte del Continente. Questo ci suggerisce una massiccia presenza anticiclonica e una possanza del Vortice Polare indiscutibile. Il gelo, ma anche solo il freddo, rimarrà confinato sul Circolo Polare Artico e il nostro inverno continuerà a latitare.

Nessuna ombra di piogge per i prossimi 5-7 giorni.

Nessuna ombra di piogge per i prossimi 5-7 giorni.

Previous Super Anticiclone per oltre una settimana: inverno inesistente
Next Ritorna anticiclone, piogge resteranno lontane fino a fine gennaio

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Astronomia

Spettacolare evento il 28 settembre: Luna di “sangue” ed eclissi

Il mese di settembre appena cominciato si preannuncia assolutamente interessante dal punto di vista astronomico. Nella notte tra il 27 ed il 28 settembre potremo osservare in tutta Europa, condizioni

News

Notte calda come in estate! Temperature minime oltre 17°C

Stesso anticiclone, temperature minime notevolmente differenti. Se nei giorni scorsi abbiamo avuto a che fare con fortissime escursioni termiche, in alcuni casi superiori persino ai 20°C (vedi Villanova Strisaili, di

News

L’inverno rischiamo di vederlo a gennaio

L’agognata svolta non ci sarà. Non prima di Natale e forse neppure in quel periodo. Quel che è certo è che anche la prossima settimana, dopo un iniziale balbettio, sarà