Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

In dettaglio le possibili piogge di oggi

Riprendendo il discorso affrontato nel Buongiorno Sardegna, vediamo nel dettaglio dove e quanto potrebbe piovere. Per farlo ci avvaliamo del nostro preziosissimo modello ad alta risoluzione, che indica – lo ripetiamo per chi non lo sapesse – un maggiore coinvolgimento dei settori orientali. Detto che i fenomeni potrebbero verificarsi essenzialmente nella seconda metà del giorno, quel che si nota è l’assenza di accumuli sostanziali. Difficile, con questi presupposti, lenire la gravissima crisi idrica che attanaglia la regione. Ma vediamo insieme la mappa:

Accumuli e distribuzione delle precipitazione nel corso delle 24 ore di oggi.

Accumuli e distribuzione delle precipitazione nel corso delle 24 ore di oggi.

Difficilmente andremo oltre 10 mm, per cui possiamo affermare che spesso si tratterà di piovaschi e deboli piogge. Qualche scroscio più vivace potrebbe riguardare le coste sudorientali dell’Isola, zona Villasimius per intenderci. Infine, non meno importante, evidenziamo l’assenza pressoché totale di precipitazioni sulla fascia occidentale. Questo perché la ventilazione si sta disponendo temporaneamente dai quadranti orientali e la nuvolosità verrà dal Tirreno.

Previous Oggi ultime piogge a est. Poi sarà di nuovo Anticiclone
Next Inverno, che fine hai fatto? Ecco perché non fa freddo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Maltempo Sardegna: si è trattato di una “tempesta tropicale”

Quello che nelle scorse ore abbiamo definito più volte “ciclone”, secondo gli ultimi studi che si stanno rapidamente svolgendo e che coinvolgono anche lo staff di meteorologi di MeteoSardegna, è

News

Sardegna, estremizzazione climatica: trombe d’aria, grandine gigante, venti di uragano

È l’annata dell’estremizzazione climatica? No, secondo molti autorevoli scienziati l’estremizzazione climatica è iniziata da tempo, ha interessato questi anni molte località del Pianeta, e ora la stiamo vivendo in Italia.

News

Che freddo al mattino: tantissime stazioni sotto i 10°C! I dati

Maggio 2015 verrà sicuramente ricordato per gli eccessi termici che ci sta proponendo: da un esordio bollente con punte oltre i 40°C si è arrivati ora, attraverso un’escursione termica di