Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Oggi ultime piogge a est. Poi sarà di nuovo Anticiclone

Ahi noi, anche gli ultimi aggiornamenti modellistici lasciano poco spazio alla fantasia: tornerà l’Alta Pressione e potrebbe accompagnarci sino ai primi di febbraio. Poi, forse, le dinamiche che seguiamo da tempo – lungo tutta la colonna atmosferica – potrebbero riportarci un po’ di “sano” inverno. Ma questo è un altro tema. Ora concentriamoci sull’andamento meteo giornaliero perché ha i suoi spunti di discussione. La circolazione d’aria fredda, pur in ritirata, si fa sentire al calar del sole. Stanotte, anche grazie a cieli maggiormente sereni, le temperature sono scese in molte località dell’Isola e abbiamo avuto gelate. Le ultime rilevazioni ci dicono, ad esempio, che Alghero aveva ancora 5°C, idem Cagliari Elmas e Decimomannu, poi Olbia 6°C. Le rilevazioni amatoriali (fonte Sardegnaclima), ci dicono che molte stazioni hanno messo a segno valori negativi: Fonni Massiloi la più fredda con -4°C.

Detto che la giornata è cominciata con sole un po’ in tutta l’Isola, nelle prossime ore potrebbero affluire nubi da est – provenienti dal Tirreno – e dar luogo a delle precipitazioni sparse lungo la fascia orientale. Coinvolte maggiormente la Gallura, la Baronia, l’Ogliastra e il Sarrabus. Si tratterà di piovaschi, al più qualche scroscio di pioggia qua e là, ma nulla che possa far ipotizzare peggioramenti meteo consistenti e duraturi. Purtroppo la crisi idrica che sta attanagliando la nostra regione è destinata a continuare.

Il meteo di oggi, venerdì 22 gennaio.

Il meteo di oggi, venerdì 22 gennaio.

Previous Torna l’anticiclone, il freddo inverno si prende una pausa. Fino a quando?
Next In dettaglio le possibili piogge di oggi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Goccia fredda prossima alla Sardegna; meteo in peggioramento

Come promesso e previsto, il cambio circolatorio sulla nostra isola si è concretizzato: la goccia fredda è entrata ieri mattina sul Mediterraneo dal golfo del Leone determinando un primo aumento

Analisi Meteosat

37°C in pieno centro a Cagliari

Iniziano a farsi sentire, specialmente sui settori meridionali dell’isola, le propaggini settentrionali della bolla di calore in risalita dal nord Africa per l’azione di una bassa pressione iberica. Alla quota

News

Il “forno” africano sta entrando a regime

Per alcuni il termine “forno” potrebbe risultare eccessivo, ma a fronte delle temperature che raggiungeremo tra oggi e domenica a noi non sembra poi così astruso. Già ieri varie località