Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

E’ arrivato l’inverno: fa freddo e nevica sino in collina

La previsione stilata da giorni – per la verità parlammo del probabile cambio stagionale già a fine dicembre – si sta puntualmente realizzando. Il freddo del Circolo Polare Artico si è gettato a sud, irruento, impetuoso. Si è fatto largo nel Mediterraneo penetrando parte dal Golfo del Leone, gran parte dal comparto Balcanico. Il vento di Maestrale, che ieri annunciava l’avvicinamento del fronte, è ruotato da Tramontana e Grecale. L’aria fredda, in origine secca, transitando su superfici marine ben più miti si carica d’umidità e dà luogo ad una marcata instabilità.

Le precipitazioni dovrebbero coinvolgere maggiormente i settori settentrionali, nordorientali e occidentali dell’Isola. La quota neve si attesterà attorno a 300-400 metri nelle province centro settentrionali, mentre al sud non scenderà sotto i 500 metri. Si avranno rovesci alternati a pause con locali schiarite, farà freddo ovunque. Nel sud, soprattutto nel cagliaritano, le condizioni meteo saranno migliori pur senza escludere rapidi passaggi nuvolosi che potrebbero arrecare qualche scroscio di pioggia.

Inutile dirvi che le temperature scenderanno ancora e che nel corso della prossima notte si potranno verificare estese forti gelate.

Il meteo di oggi, sabato 16 gennaio.

Il meteo di oggi, sabato 16 gennaio.

 

Chi volesse inviarci  foto e video può farlo inviandoci il materiale via mail agli indirizzi foto@meteosardegna.it e video@meteosardegna.it

Previous Vuoi diventare Meteo Reporter di Meteo Sardegna?
Next Desulo, la neve cade abbondante: foto e video in real time

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Temperature della notte: fresco nelle vallate e pianure interne

In attesa che venga spazzato, probabilmente per l’ultima volta dall’imminente colpo di coda della stagione estiva, resiste strenuamente nelle vallate e pianure interne un discreto cuscinetto freddo. Tra le località

News

Sardegna divisa in due dalle nubi

Il vortice depressionario, responsabile del transito del fronte freddo di mercoledì sera (nubifragio a Borore, fulmine crea cratere al suolo) è ancora in vita e perfettamente in forma perchè da giorni

News

Oggi il protagonista sarà il gran caldo

Già ieri si mise l’accento sul forte rialzo delle temperature che avrebbe preso piede martedì, oggi riprendiamo l’argomento perché il caldo sarà certamente l’elemento di maggior interesse della giornata. Una