Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo variabile, a tratti instabile e più freddo. Si va verso l’inverno

Le condizioni meteo stanno subendo un graduale cambiamento. Aria relativamente più fredda sta entrando nel Mediterraneo a seguito dell’abbassamento del Vortice Polare sull’Europa centro settentrionale. E’ solo un assaggio, giusto dirlo, ma perlomeno non avremo quei valori termici tipicamente primaverili registrati sino a ieri. E’ pur vero che localmente le temperature massime potrebbero superare 15°C, o addirittura raggiungere 16-17°C ad esempio in Campidano e lungo le coste orientali. Ma è altrettanto vero che stasera percepiremo un clima diverso e che i fenomeni potranno assumere carattere nevoso oltre i 1200-1400 metri di quota.

Per quel che concerne le precipitazioni, confermiamo un maggiore coinvolgimento dei settori ovest e in particolare dell’oristanese, ma vi saranno fenomeni anche lungo i versanti occidentali del Gennargentu, in alcuni tratti del sassarese, del nuorese, del gallurese e dell’Ogliastra, ma anche del Medio Campidano e del cagliaritano. Diciamo che rispetto a quanto scritto ieri sera, le piogge potrebbero risultare un po’ più diffuse e realizzarsi maggiormente nella seconda metà del giorno. Per i dettagli su accumuli a distribuzione, vi rimandiamo a un apposito approfondimento che uscirà più tardi. Ora concludiamo coi venti, dicendovi che permarranno occidentali e che rispetto a 24 ore fa soffieranno con meno foga. In serata probabile un nuovo rinforzo in Gallura e nelle coste settentrionali della provincia di Sassari.

Il meteo di oggi, martedì 12 gennaio.

Il meteo di oggi, martedì 12 gennaio.

Previous In attesa del freddo, si superano ancora 20°C
Next Domani rapido peggioramento, più freddo e neve a 1200 metri

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Sardegna, anche oggi temperature fino a 0°C!

Dopo aver preso in esame e analizzato in dettaglio le temperature minime del Cagliaritano e la forte influenza dell’isola di calore urbana, vediamo ora i valori registrati dalla rete ARPAS

News

Elevato rischio eventi estremi nelle prime ore di giovedì

Ci siamo. Una forte ondata di maltempo sta per abbattersi in Sardegna a causa di una bassa pressione in procinto di approfondirsi ad ovest dell’isola. Perturbazione che sarà causa già dalla

Analisi Meteosat

Pomeriggio gradevole: maestrale e temperature diffusamente sotto i 30°C

Ciò che stiamo vivendo in questo pomeriggio di fine agosto viene definito in meteorologia “estate mediterranea”. Condizioni climatiche assolutamente gradevoli, senza eccessi termici ed igrometrici. Per di più queste ore