Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo variabile, un po’ uggioso ma molto mite. Attese punte di 20°C

La Sardegna continua ad essere interessata da una circolazione d’aria estremamente umida ma al contempo assai miti. Si tratta di correnti provenienti dall’Atlantico, quindi occidentali, che avranno ripercussioni non di poco conto sull’andamento meteo giornaliero. Anzitutto c’è ancora il vento, che nel corso della mattinata potrà raggiungere intensità notevoli specie allo sbocco dei rilievi montuosi centro orientali. Poi ci sono le temperature, che come previsto subiranno un ulteriore aumento. Nella nostra grafica abbiamo scelto di indicare i valori massimi, perché proprio lungo la fascia orientale potrebbero addirittura superare 20°C! Valori ampiamente superiori alle medie stagionali, primaverili, non certo invernali.

Avendo a che fare con una circolazione di questo tipo non possiamo far altro che attenderci condizioni di spiccata variabilità. Continueranno a transitare nubi molto rapide, ma che verranno intrappolate dai maggiori massicci montuosi. Significa che nelle aree sopravento vi saranno annuvolamenti talvolta persistenti e piovigginosi. A est, invece, arriveranno sfrangiati e non mancheranno ampi spazi di sereno. Insomma, sarà una giornata poco consona all’inverno.

Il meteo di oggi, venerdì 08 Gennaio.

Il meteo di oggi, venerdì 08 Gennaio.

Previous Iniziamo a ragionare sulla possibilità di neve a quote collinari
Next Caldo anomalo: primi 7 giorni di gennaio paurosi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Nubi convettive nelle zone interne viste in diretta da Cagliari

Come da attese, la ormai “ionica” goccia fredda determina residua instabilità pomeridiana nelle zone interne isolane. Come è possibile osservare dall’ultima scansione satellitare a colori, utile per la determinazione della

News

Meteo “copia incolla”: sole, caldo e qualche insidia temporalesca

Abbiamo utilizzato una definizione diciamo “particolare”, ma che rispecchia appieno la tipologia meteorologica degli ultimi giorni. Non solo, potrebbero riassumere l’essenza evolutiva delle prossime 2 settimane, a meno che non

News

Un inverno coi “fiocchi”?

Diciamolo: un novembre così non se l’aspettava nessuno. Dati alla mano, almeno finora, rischia di passare alla storia come uno dei mesi di novembre più caldi di sempre. Per cancellare