Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Domenica ancora nuvole e maestrale

Nelle prossime 24 ore la Sardegna si troverà ancora nei margini orientali dell’alta pressione delle Azzorre, la quale, nel corso della prossima settimana, si impossesserà progressivamente di buona parte del bacino del Mediterraneo assumendo temporaneamente tra martedì e mercoledì prossimi connotati sub tropicali. Continueranno a soffiare forti raffiche di maestrale con accelerazioni che, si veda seconda cartina relativa alle ore centrali del giorno, raggiungeranno diffusamente i 50 km/h con picchi fino a 70 km/h nei crinali montuosi della Sardegna orientale. Si starà meglio esclusivamente sui litorali ogliastrini che godranno di venti deboli per la protezione del massiccio del Gennargentu. Venti nord occidentali che sospingeranno nubi dal Mare di Sardegna verso il sassarese, Oristanese, settori occidentali della Gallura e Barbagia con possibili piovaschi in prossimità delle aree montuose. Dal punto di vista termico registreremo ulteriori rincari rispetto alla giornata odierna, sia nei valori minimi che massimi, con termometri che nelle ore più calde del giorno oscilleranno diffusamente tra 13°C e 15°C con punte fino a 16°C/17°C lungo i tratti costieri del basso Sulcis, basso Campidano, Cagliaritano, coste orientali e oristanese.

tclouds_36 wgust_36

Previous Dal caldo al freddo dell'Immacolata?
Next Primi sbuffi miti: superati i 21°C

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Venerdì ulteriori picchi di 38°C!

Poche novità meteo sul bacino del Mediterraneo, nel quale l’assoluto protagonista sarà il promontorio anticiclonico di assoluta matrice sub tropicale garante. Oltre all’effettiva avvezione di aria calda che manterrà le

Previsioni

Perturbazione in arrivo, porterà qualche pioggia. Meteo un po’ meno caldo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 7 APRILE 2016 In Sardegna abbiamo registrato i primi 30 gradi ed ora ci attendiamo una moderata flessione termica, per l’avvicinamento di una

Lungo termine

Fine febbraio, conferme di nuovo maltempo. Tendenza meteo inizio marzo

EVOLUZIONE METEO DAL 26 FEBBRAIO AL 4 MARZO Nel prossimo weekend assaggeremo un pizzico di primavera: atteso infatti un brusco aumento delle temperature da domenica, indotto da una breve onda