Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Fronte freddo si getta nel Mediterraneo, peggioramento meteo imminente

Le condizioni meteo sull’isola volgono verso un rapido peggioramento: una depressione va approfondendosi sul comparto ligure (tra stanotte e domani evolverà verso il basso Tirreno raggiungendo la pressione al suolo di 993 hPa a cui sarà associato un forte gradiente barico orizzontale est/ovest con conseguente burrasca di maestrale e poi tramontana) e il fronte freddo annesso scivola dal golfo del Leone in direzione della nostra isola che risulterà tra le prime regioni italiane a risentire del repentino cambio circolatorio. In questi istanti si segnalano deboli precipitazioni nel sassarese occidentale (moderate a nord di Alghero), alto oristanese, marmilla e iglesiente preludio ad un peggioramento più consistente che si materializzerà nelle prossime ore. Il transito del fronte freddo sarà accompagnato da fenomenologia convettiva, rovesci e temporali localmente di forte intensità occasionalmente accompagnati da grandine fine ad iniziare dai settori occidentali e settentrionali per poi estendersi al resto della regionale in serata (fenomeni più sporadici ad est, specialmente dalla Baronia in giù). Ricordiamo che nelle prossime ore è attesa la prima nevicata abbondante sulle cime del Gennargentu.

Attraverso il nostro servizio di nowcast/diretta meteo seguiremo costantemente il passaggio del fronte freddo segnalando i fenomeni rilevati. Potete contribuire alle segnalazioni inviandoci foto nella nostra pagina facebook o tramite whatsapp al numero 3409923368.

Untitled 1

Previous Risveglio gelato nelle vallate interne
Next Temperature di nuovo in calo, soprattutto stasera: giovedì freddo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Guspini e San Vito le più calde: superati i 37°C!

Ennesimo pomeriggio bollente quello che si sta vivendo su molte zone della Sardegna occidentale e settentrionale dove diffusamente i termometri sono stazionari sopra i 35°C/36°C da più ore. Tra le

News

Fa caldo e le temperature superano i 23°C, ma nel 1992…

Nonostante le nubi, e qualche occasionale e poco organizzato scroscio di pioggia, la giornata è piuttosto mite e non potrebbe essere altrimenti in virtù dei continui flussi di aria caldo umida

Video Gallery Meteo

Auto inghiottite dal fiume Nure – VIDEO SHOCK

Nelle immagini delle telecamere di sorveglianza installate sulle pareti della carrozzeria Franco Piazza a Recesio di Bettola le terribili immagini delle vetture sprofondate nel fiume Nure dopo il crollo della