Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Maestrale a 60 km/h ma si superano ancora i 24°C

Il meteo ci sta facendo uno scherzo? No, tranquilli! Il freddo arriverà e il calo delle temperature domani sera sarà piuttosto corposo. Per il momento però, come anticipato qualche giorno fa in questo editoriale didattico, il forte maestrale risulta particolarmente mite, specialmente nei versanti sottovento alla circolazione e che risentono di un ulteriore riscaldamento adiabatico per effetto foehn. Tra le località più calde al momento, appartenenti alla rete di rilevamento amatoriale di SardegnaClima, segnaliamo:

San Vito – Muravera 24,5°C

Pula 23,9°C

Torre degli Ulivi 23,8°C

Orosei 23,4°C

Capoterra 23,2°C

Vallermosa 23°C

Macchiareddu 22,9°C

Porto Torres 22,4°C

Villasimius 22,2°C

Cagliari 22,2°C

Quartu Sant’Elena 22°C

Guspini 21,9°C

Decimoputzu 21,8°C

Geremeas 21,7°C

Villasor 21,7°C

Chia 21,7°C

Sestu 21,6°C

Porto San Paolo 21,5°C

Perdasdefogu 21,4°C

Biasì 21,2°C

Sinnai 21,2°C

Arborea 21°C

Ricordiamo che da domani sera si materializzerà il forte calo delle temperature in concomitanza con transito del fronte freddo che, finalmente, riporterà rovesci e temporali sulla nostra isola e le prime nevicate in montagna.

asunie

web cam live da Asuni

Previous Maestrale in rinforzo, già superati i 60 km/h
Next Spettacolo Meteosat: l'irruzione fredda in tutta la sua potenza

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Ci siamo: oggi 40°C non ce li toglie nessuno

Ora che il fine settimana è alle porte, in tanti avranno modo di provare a sfuggire alla calura dirigendosi nelle nostre splendide spiagge. Almeno ci si potrà tuffare in mare,

News

Tempesta in Sardegna: è emergenza meteo con allerta Protezione Civile. Piogge intense sulla neve

Furiosi venti spazzano la Sardegna da stanotte, con raffiche che in zone neppure particolarmente esposte hanno superato i 120 km orari, e pare i 150 orari in località sottovento, dove

News

Lo scirocco spazza via il cuscinetto freddo notturno

Il cuscinetto freddo, costituitosi progressivamente nei bassi strati dopo l’irruzione di aria fresca nord atlantica e dettagliatamente analizzato sul finire della scorsa settimana (vedi LINK), è stato letteralmente spazzato via