Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Pazzeschi contrasti termici all’alba: si va dai -1°C ai +16°C!

Anche stanotte la Sardegna ha dato un ulteriore saggio di quanto il microclima isolano sia assolutamente interessante, eterogeneo e fonte continua di studi ed approfondimenti. La concomitanza di alcune variabili meteo e geomorfologiche, tra cui l’alternanza di schiarite ed annuvolamenti bassi in grado di modulare la dispersione di calore del suolo verso lo spazio, la distanza dal mare, la geologia del suolo, l’esposizione dei versanti, la presenza di aria umida/secca, la ventilazione nei bassi strati etc hanno giocato un ruolo fondamentale nel determinare forti contrasti di temperatura minima con valori sottozero nelle vallate interne e tutto sommato miti nelle pianure e litorali meridionali. Dall’analisi dei dati provenienti dalla rete di stazioni Arpas e amatoriale SardegnaClima segnaliamo tra le più fredde:

Villanova Strisaili -0,7°C

Gavoi 1,4°C

Benetutti 3,8°C

Orani 4°C

Sadali 4,8°C

Dorgali 5,4°C

Santa Giusta 5,5°C

Ovodda 5,8°C

Palmas Arborea 6,1°C

Ozieri 6,3°C

Tonara 6,4°C

Olmedo 6,6°C

Seui 6,7°C

Aritzo 6,9°C

Asuni 6,9°C

Desulo 6,9°C

Ollolai 6,9°C

Di contro, più a sud, abbiamo registrato:

Pula 15,8°C

Domus de Maria 15,4°C

Sinnai 15,1°C

Chia 14,8°C

Sant’Antioco 14,5°C

Capoterra 14°C

Cagliari Genneruxi 14°C

Foto di Copertina di Maurizio Casula, alba a Chia.

Previous Iniziamo a monitorare l'irruzione fredda
Next Venerdì maestrale impetuoso ma molto mite

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Ciclone sulla Sicilia: farà piovere anche da noi

La previsione meteo per il weekend di Ognissanti conferma condizioni di spiccata variabilità atmosferica a seguito dell’influenza di un Ciclone mediterraneo il cui perno è attualmente collocato a ridosso della

Multimedia

Tempesta di grandine a Sorgono FOTO

Le foto scattate da Efisio e Lorenzo Mereu durante e dopo il l’evento meteorico testimoniano l’estrema violenza della cella temporalesca che, attorno alle 14 di ieri, si è trasformata in una

Curiosità

Domenica in spiaggia: uno sguardo alle temperature del mare

Il moderato rinforzo del maestrale determinerà nelle prossime 24 ore un leggero calo anche delle temperature marine superficiali, specialmente lungo le coste orientali per il richiamo di acque profonde. Partendo