Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Domenica prima neve di stagione?

Fa strano sentirlo dire oggi, in una giornata soleggiata e abbondantemente sopra media dal punto di vista termico, eppure con l’arrivo del primo freddo di stagione, dettagliatamente analizzato al seguente LINK, potrebbe fare la sua prima comparsa anche la neve. Ovviamente tutto dipenderà dall’interazione delle masse d’aria artico marittime con le acque del Mediterraneo ancora diffusamente superiori ai 20°C e dalla conseguente disposizione dei minimi depressionari al suolo che controlleranno la distribuzione ed intensità delle precipitazioni ma va detto che, in base alle attuali e più aggiornate elaborazioni modellistiche, crescono le quotazioni per la formazione di una bassa pressione ligure in progressivo scivolamento verso il Tirreno, evoluzione questa che potrebbe favorire l’ingresso da ovest del cosiddetto “maestrale scuro”, ossia umido e foriero di rovesci, temporali e neve sopra i 1000m/1100m (si veda aree verdi nella cartina).

Ci ritorneremo nei prossimi giorni con ulteriori aggiornamenti, dettagli e conferme.

snow24h_168

Previous Dal week end temperature in picchiata, perderemo fino a 15°C!
Next Sardegna divisa tra sole e nubi basse

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Come evolverà la seconda parte di settimana?

La settimana che ci apprestiamo a vivere vedrà tre principali protagonisti nella scena meteorologica europea e, finalmente, un grande assente che per quasi tutta la stagione estiva ci ha tenuto

Previsioni

Maltempo in arrivo a febbraio, ritorna l’inverno: riecco piogge e neve

EVOLUZIONE METEO DAL 6 AL 13 FEBBRAIO L’anticiclone verrà messo presto alle corde, da crescenti infiltrazioni perturbate nord-atlantiche. Un primo impulso instabile non produrrà effetti, ma sarà dal prossimo week-end

Previsioni

Domenica termometri fino a 35°C/36°C; vediamo dove

La giornata di domani sarà caratterizzata dal rinforzo dello scirocco, nel LINK tutti i dettagli, ma anche da un aumento delle temperature indotto dal richiamo di aria calda attivato dalla