Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Forti venti protagonisti di giornata

Abbiamo detto, nel primo articolo del mattino, della situazione di estrema variabilità che sta coinvolgendo la nostra regione. E vi abbiamo detto che anche oggi potrebbero esserci delle piogge sui settori orientali. A tutto ciò dobbiamo aggiungere un elemento: il vento. Vento che, a seguito della rotazione attorno al minimo ciclonico sulla Sicilia, continua a soffiare con foga dai quadranti orientali. Tuttavia, rispetto ai giorni scorsi, la giornata odierna sarà caratterizzata maggiormente dal Levante e persino dallo Scirocco. Si osservi la mappa:

Le raffiche di vento al suol attese per stasera.

Le raffiche di vento al suol attese per stasera.

Le raffiche, intense, potrebbero raggiungere addirittura intensità di burrasca sui settori ovest. Stiamo parlando di raffiche ad oltre 60 km/h, soprattutto tra il Sulcis Iglesiente e il Medio Campidano. I settori occidentali ne risentiranno maggiormente perché la componente favonica, o orografica, accelererà ulteriormente il vento. Non a caso a est, prima che si incontrino gli sbarramenti montani, l’intensità sarà decisamente minore.

Previous Martedì temperature in aumento, primi picchi fino a 25°C
Next Grosso Ciclone iberico: che effetti avrà in Sardegna?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Rovesci in atto, ecco dove i più forti

La giornata odierna è di transizione verso una severa fase di maltempo che si aprirà dalla giornata di domani (dettagliata nel LINK1 e LINK2). Pur essendo leggermente migliorate, le condizioni

News

Negli ultimi 50 anni notti sempre più calde, più del giorno: perché?

Una nuova pubblicazione, capeggiata dallo studioso Richard Davy, ha messo in evidenza le cause che negli ultimi 50 anni hanno condotto a un più rapido riscaldamento notturno rispetto al giorno.

News

Arcobaleno in diretta dalla web cam di Alghero!

Purtroppo la risoluzione della web cam non è tale da garantire una visione ottimale tuttavia si scorge, sulla parte destra dell’inquadratura, un embrione di arcobaleno indotto dai forti rovesci che