Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Possibili altre piogge sui settori est

L’influenza del terzo Ciclone mediterraneo d’autunno, addirittura il terzo in un mese, sta arrecando condizioni di variabilità anche in Sardegna. Non solo. Per tutto il fine settimana di Ognissanti abbiamo avuto anche delle piogge lungo la fascia orientale, piogge provocate dall’arrivo d’aria fresca instabile in seno a forti venti di Grecale.

Il quadro di questo inizio settimana non subirà sostanziali modifiche. L’area ciclonica è ancora piuttosto attiva a ridosso della Sicilia e seguita a inviarci nubi minacciose. I maggiori annuvolamenti, ormai lo saprete, in simili configurazioni coinvolgono soprattutto i settori est della Sardegna. Difatti, lo si evince dalla nostra mappa ad alta risoluzione, le piogge in 24 ore potrebbero portare a qualche accumulo di tutto rispetto:

Le piogge nel corso della giornata odierna.

Le piogge nel corso della giornata odierna.

Come potrete notare voi stessi le precipitazioni dovrebbero concentrarsi tra Ogliastra e Sarrabus. In quest ultimo caso potrebbero addirittura verificarsi acquazzoni rilevanti, anche a sfondo temporalesco, con accumuli che se confermati ci portano a non escludere qualche isolato nubifragio.

La nostra esperienza ci dice che l’aria instabile potrebbe in effetti dar luogo a qualche episodi precipitativo rilevante. Non solo. Potrebbero esserci dei piovaschi anche sulle coste del nuorese e della Gallura. Staremo a vedere.

Previous Pomeriggio uggioso, in Ogliastra si viaggia verso i 10 mm
Next Martedì temperature in aumento, primi picchi fino a 25°C

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Clima

Ondate di caldo sempre più forti – DATI allarmanti

La prematura ed intensa ondata di calore di inizio maggio 2015 è solo l’ultima ed ennesima conferma di un trend climatico votato ad incursioni sub tropicali sempre più invadenti e “feroci”. Abbiamo viaggiato a

News

Come sarebbe uno tsunami nel Mediterraneo?

Anche se in misura minore rispetto a Pacifico e Oceano Indiano, gli tsunami interessano anche il Mediterraneo. Si stima che il 10% dei maremoti mondiali avvenga nel Mare nostrum, con un

News

Siamo in grado di proteggere il nostro patrimonio naturale?

E’ la domanda che vi e ci poniamo alla luce di una delle notizie più dibattute degli ultimi giorni. Forse lo avrete letto, forse no. L’enorme polemica che sta investendo