Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo Ognissanti, Sardegna sotto l’influenza del vortice siciliano

Il vortice ciclonico in scivolamento sul sud Italia, analizzato ed individuato con le scansioni satellitari del mattino, condizionerà l’evoluzione meteo di domani, e di Ognissanti. Domenica infatti il perno depressionario sarà rintracciabile sul Canale di Sicilia ed attorno ad esso si invorticherà una spirale nuvolosa che, sostenuta da moderate correnti di levante e grecale (si veda la seconda cartina riferita alle ore centrali del giorno) andrà a coinvolgere anche la nostra isola, specialmente nei settori meridionali ed orientali. Come si evince dalla prima cartina, fonte LAM ad alta risoluzione prodotto dal centro di calcolo del MeteoGiornale, specialmente tra Baronia, Ogliastra e Sarrabus potrebbero verificarsi precipitazioni da stau (correnti umide bloccate nel loro moto verso ovest dall’orografia) con accumuli che, in Ogliastra, potrebbero raggiungere i 50mm/60mm in 24 ore. Possibili scrosci di pioggia, più irregolari e sporadici, in Gallura, Cagliaritano e Capoterrese. Dal punto di vista termico (si veda ultima cartina riferita alle ore centrali del giorno) i valori oscilleranno dai 16°C dei settori orientali ai 21°C/22° del Campidano, Sulcis Iglesiente, Cagliaritano, Oristanese e settori occidentali del Sassarese.

pcp24h_60

wgust_60

t2m_60

 

Previous In arrivo piogge su settori orientali
Next Asteroide di Halloween, 5 cose da sapere

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Caldo esagerato con oltre 40°C, ma ancora per poco

Abbiamo vissuto un altro weekend infernale, un altro weekend di caldo esagerato a causa di un mix di elementi che come spesso capita rendono le nostre giornate termicamente insopportabili. Prima

Previsioni

Strascichi d’instabilità, ma arriva sole per il weekend. Meteo di primavera

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 24 MARZO 2016 Stiamo andando incontro ad un deciso miglioramento con il ritorno dell’alta pressione, che porrà fine al periodo movimentato degli ultimi

Lungo termine

Cambiamento meteo: primi timidi cenni all’orizzonte

Al momento non si può parlare di un cambio radicale di circolazione, ma l’indebolimento dell’Alta Pressione – che inizierà a mostrare meno turgore già nei primi giorni della prossima settimana