Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Rovesci e temporali ad inizio settimana prossima: dove pioverà di più?

Dalle previsioni meteo per domani si evince che qualcosa sullo scacchiere sinottico europeo va cambiando. Le nubi che da domani pomeriggio vedremo aumentare saranno il preludio ad un peggioramento meteo che si concretizzerà tra lunedì e martedì a causa dell’approfondimento, ad ovest della Sardegna, di una bassa pressione che si alimenterà con aria fresca atlantica. Le prime precipitazioni le registreremo nella notte tra domenica e lunedì e saranno relegate esclusivamente alle aree sopravvento alle correnti di scirocco (piovaschi da stau) ma il peggioramento si farà più incisivo lunedì con rovesci e temporali concentrati sopratutto sui settori orientali dell’isola dove, nell’Olbiese, potranno raggiungersi accumuli giornalieri fino a 40mm/50mm, e sulle coste del Sulcis. Altrove i fenomeni saranno più isolati e distribuiti irregolarmente, come si evince dalla prima carta in allegato. Martedì, vedi seconda carta, registreremo ancora residue precipitazioni sparse, anche stavolta più incisive sui settori orientali isolani. Condizioni meteo in miglioramento dalla serata, in attesa di nuovi assalti perturbati diretti sul Mediterraneo.

pcp24h_60

pcp24h_96

Previous Anomalie termiche da inizio ottobre a oggi: ci sono sorprese
Next Budelli nelle mani di un privato

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Sabato rovente Scirocco, da domenica Maestrale

Le condizioni meteo sono nuovamente migliorate, con decisione. E’ merito dell’Alta Pressione, che sta tornando a imporsi sulla scena mediterranea. Alta Pressione di origine africana, che quindi porterà tanto caldo.

Breve termine

Maltempo, poi variabilità. Meteo ancora invernale in settimana, altro freddo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 25 GENNAIO 2016 Ci siamo lasciati alle spalle l’irruzione fredda che ci ha fatto piombare in pieno inverno nel week-end. Ora sta arrivando

Breve termine

Clou del caldo, ci siamo: picchi di oltre 40°C. Poi crollo termico, possibili temporali

Come preannunciato i giorni scorsi, siamo entrati nel vivo dell’ondata di caldo. Dopo aver raggiunto i 40°C, tra oggi e martedì ecco che i termometri potrebbero raggiungere valori superiori. Le