Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Estate senza fine in Sardegna: anche oggi a due passi dai 30°C!

Abbiamo voluto esordire con un titolo piuttosto forte ed altisonante che richiama alla memoria gli appena trascorsi mesi estivi che tanto ci hanno fatto penare in termini di calore e disagio fisico per via degli elevati tassi di temperature. In questi giorni la Sardegna è abbracciata dal caldo respiro sub tropicale attivato da una vivace attività depressionaria iberica che determina il raggiungimento di temperature massime fortemente sopra la media del periodo favorendo in alcuni casi qualche tuffo al mare. A rendere il caldo “fastidioso” contribuiscono gli elevati tassi di umidità che nelle scorse ore notturne hanno favorito la formazione di dense nebbie d’avvezione sul Cagliaritano. Tra le località più calde del pomeriggio segnaliamo:

Barrali 28,9°C

San Gavino 28,8°C

Villasor 28,4°C

Sanluri 28,3°C

Guspini 28,2°C

Domusnovas 28,1°C

Perdasdefogu 28°C

San Vito 27,9°C

Barumini 27,8°C

Vallermosa 27,8°C

Decimoputzu 27,6°C

Arborea 27,5°C

Ussana 27,4°C

Fenosu 27,4°C

Sinnai 27,3°C

Carbonia 27,2°C

Asuni 27°C

get_webcam

web cam in diretta Costa Paradiso

Previous Da martedì temperature in forte calo ma...
Next Rovesci e temporali attesi anche mercoledì

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Si prospetta un pomeriggio nuvoloso in molte zone

Abbiamo detto, qualche minuto fa, che nelle aree centro meridionali della Sardegna sono apparsi annuvolamenti di vario genere: dalle velature, alle stratificazioni, passando per qualche cirrocumulo consistente. La causa è

News

Primo vero freddo di stagione sul sud Sardegna

Quello odierno, nonostante la presenza diffusa di nuvolosità alta che tuttora mantiene le colonnine di mercurio sotto i 10°C, è stato senza dubbio il risveglio più freddo da inizio stagione

News

Cambiamento meteo all’orizzonte: ecco perché

Nell’ultima settimana abbiamo avuto scenari meteo totalmente differenti da quelli osservati a cavallo tra fine agosto e i primi di settembre. Rammenterete che in quei giorni giunse un’ondata di calore